Comproprietà: Bonazzoli è del Parma... per poco!

Bonazzoli Con la risoluzione delle comproprietà e l’arrivo ufficiale di Vitalij Kutuzov, comincia a prendere forma il Parma della prossima stagione. Come previsto, sono solo due i giocatori in compartecipazione che vestiranno la casacca gialloblù – crociata nella prossima stagione. Insieme a Damiano Ferronetti (la cui comproprietà con la Roma è stata rinnovata) rientrerà alla base il portiere Fabio Virgili, riscattato completamente dal Napoli, che rimarrà in forza al club crociato come terzo portiere nella stagione 2006-07. Per tutti gli altri l’appuntamento con il Parma è rinviato: con la Reggiana è stata rinnovata la comproprietà per Mirko Stefani (che rimarrà coi granata) e con la Carrarese per Fabio Lebran (che rimarrà con la Carrarese). Rinnovo anche con il Milan per Roberto Massaro, la cui destinazione, tuttavia, è tutta da stabilire.

Si risolvono con due addii i casi più spinosi: il Parma ha acquisito dalla Reggina il 50% del cartellino di Emiliano Bonazzoli, ma nei prossimi giorni l’attaccante mantovano sarà ceduto a titolo definitivo alla Sampdoria, che poi dovrebbe girarlo al Palermo. Mentre Alessandro Rosina è stato ceduto a titolo definitivo al Torino; insieme a lui lasciano definitivamente Parma Leonardo Bianchi (Portogruaro), Davide Furlan (Carrarese), Vincenzo Pepe (Pescara), Giordano Vanin (Olbia), Paolo Ruffini (Pro Sesto), Marco Fanna (Reggiana) e Alex Gibbs (Pro Patria).

Come detto, inoltre, Vitalij Kutuzov ha sostenuto le visite mediche ed è a tutti gli effetti a disposizione di Stefano Pioli: l’attaccante bielorusso sarà regolarmente al raduno dell’11 luglio e si aggregherà al ritiro di Vigo di Fassa. Naturalmente i movimenti del club ducale non finiscono qua e saranno illustrati domani in una conferenza stampa dal direttore sportivo Gabriele Zamagna.
In attesa dell’ufficializzazione dell’arrivo di Gasbarroni come parte del conguaglio per il trasferimento di Fabio Simplicio al Palermo, gli obiettivi sono quelli già delineati nelle scorse giornate: in difesa si punta al rinnovo del prestito di Pasquale e/o quello ex novo di Andreolli dall’Inter (molto dipende dall’eventuale trasferimento di Bonera in nerazzurro) e all’acquisto di Armando Perna (1981) la cui comproprietà tra Modena e Livorno sarà risolta alle buste.

A centrocampo si cercano principalmente i trequartisti tanto cari a Pioli: le prime scelte, come noto, sono Meghni e Montolivo (che la Fiorentina ha finalmente riscattato), ma anche nel caso del giovane talento viola, gran parte della trattativa dipenderà dalla destinazione di Bonera. Piace anche l’esterno del Verona Gianni Munari (1983), anche se i rapporti tra le società non sono idilliaci per via del contenzioso – Gilardino.
In attacco il dilemma più grosso riguarda il ruolo di prima punta: salgono le quotazioni di Corradi, ma una sua conferma passa per l’acquisto (almeno in comproprietà) e non per un rinnovo del prestito dal Valencia. Le alternative si chiamano Gyan Asamoah e Fabio Bazzani di cui la Sampdoria potrebbe fare a meno una volta preso Vieri, ma sul cui recupero fisico esistono non poche perplessità.

Allo stato attuale delle cose, la rosa del Parma si presenta oggi così, tenendo presente che per diverse ragioni Bonera, Bresciano, Grella e Ruopolo vengono indicati come sicuri partenti.

Portieri: Bucci, Corradini, De Lucia, Virgili
Difensori: Bernardini, Bonera, Camara, Cardone, Coly, Contini, Fernando Couto, Ferronetti, Galuppo, Mattiuzzo, Pambianchi, Rossi
Centrocampisti: Bolano, Cigarini, Dessena, Grella, Mandorlini, Savi
Trequartisti: Bresciano, Gasbarroni, Morfeo, Pin, Pisanu
Attaccanti: Dedic, Kutuzov, Paponi, Ruopolo, Sorrentino

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: