Gli inglesi non hanno dubbi: Ancelotti allenerà il Chelsea nella prossima stagione


Come al solito la fonte di queste notizie sono i tabloid, notoriamente abili nel cercare lo scoop, a volte però è accaduto che le loro rivelazioni abbiano dimostrato di avere un fondo di verità. Le edizioni odierne del Daily Mirror e del Sun sono concordi nell'annunciare l'accordo tra il Chelsea e Carlo Ancelotti, il matrimonio sarà cosa fatta dalla prossima stagione. Si realizzerebbe così il sogno di Roman Abramovich che già da tempo avrebbe voluto l'uomo di Reggiolo sulla panchina dei Blues.

I due giornali provano anche ad anticipare qualche dettaglio dell'accordo. Ancelotti firmerà un contratto triennale che gli permetterà di guadagnare 5,8 milioni di sterline all'anno. A favorire il raggiungimento dell'intesa ci sarebbe stato l'intervento di Abramovich in persona. Resta però da vedere come la prenderà il Milan questa notizia, il contratto che lega Ancelotti ai rossoneri scade fra un anno e in qualche modo il Chelsea dovrà risarcire la società milanese. Il Sun però rivela l'esistenza di un patto tra gentiluomini in corso tra Ancelotti e Berlusconi per il quale l'allenatore potrebbe lasciare Milano quest'estate senza ulteriori complicazioni.

Con un anno di ritardo si compirebbe quindi l'unione tra l'italiano e i blues, il compito di Ancelotti non sarà certamente dei più semplici, dovrà far dimenticare Mourinho il cui ricordo sembra ancora tormentare giocatori e tifosi. Il tecnico del Milan sarebbe il sesto allenatore a sedere sulla panchina londinese in soli cinque anni di gestione Abramovich.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: