Ancora un esonero in B: Giordano è il nuovo allenatore del Pisa, sostituisce Ventura


La Serie B è agli sgoccioli ma nonostante questo il valzer delle panchine è ancora caldo: nella mattinata di oggi è arrivata l'ufficialità che il nuovo allenatore del Pisa si chiama Bruno Giordano. L'ex idolo di Lazio e Napoli e poi allenatore di dubbia qualità, ultimamente era opinionista televisivo per le trasmissioni sportive della Rai; andrà a sostituire Giampiero Ventura che l'anno passato fece giocare un ottimo calcio ai nerazzurri non riuscendo a ripetersi in questa stagione.

La decisione del presidente Luca Pomponi e del responsabile dell'area tecnica Oreste Cinquini è maturata dopo un summit notturno, a poche ore dalla sconfitta per 1-0 dei toscani in quel di Cittadella: dopo mille saliscendi, Ventura paga la quarta sconfitta consecutiva del suo Pisa, un poker di ko senza neanche un gol segnato, una serie negativa che pure era stata preceduta da tre successi di fila. La classifica preoccupa, pochi i 42 punti per sentirsi salvi, Giordano tenterà di portare a termine la stagione senza patemi.

Contratto di pochi mesi per l'ex allenatore del Messina, l'ultima squadra che ha allenato (per di più in Serie A), il 30 giugno del 2009 a seconda dei risultati sarà o meno confermato. Ecco il comunicato del Pisa Calcio a riguardo: "Il Pisa Calcio comunica ufficialmente che a partire dall'allenamento odierno la squadra è stata affidata al tecnico Bruno Giordano. Il nuovo staff sarà composto dall'allenatore in seconda Ferruccio Mariani, dal preparatore dei portieri Enrico Magnozzi e dal preparatore atletico Gennaro Esposito. Il nuovo team manager sarà Lamberto Piovanelli. L'accordo con il nuovo tecnico è fino al 30 giugno 2009". In un altro comunicato Pomponi "ringrazia il tecnico Giampiero Ventura e il suo staff per il lavoro svolto e la professionalità dimostrata in questi 22 mesi trascorsi sulla panchina nerazzurra".

  • shares
  • Mail