FA Cup: Arsenal e Manchester United battuti, finale Chelsea-Everton


La finale della centoventottesima edizione di FA Cup sarà Chelsea-Everton. Nell'incontro disputato sabato a Wembley davanti a più di 88000 spettatori, gli uomini di Guus Hiddink vincono infatti in rimonta uno spettacolare derby con l'Arsenal, proseguendo così l'incredibile serie positiva inaugurata dall'arrivo del tecnico olandese sulla loro panchina dopo l'esonero di Felipe Scolari. Ottimo inizio però per i Gunners, che passano in vantaggio dopo diciotto minuti con il gioiellino Theo Walcott, già protagonista nei quarti di finale di Champions League con il Villareal. I biancorossi dominano la prima mezz'ora ma subiscono il pari al 33° ad opera di Florent Malouda. Nella ripresa meglio il Chelsea, che trova il gol vincente a sei minuti dal termine con il solito Didier Drogba.

Nell'altra sfida, il Manchester United vede sfumare la possibilità di conquistare tutte le competizioni per le quali era in lizza in questa stagione, impresa finora mai riuscita a nessuna squadra in Europa. Sulla sconfitta, patita ai calci di rigore dall'Everton, pesa però molto la decisione di Sir Alex Ferguson di schierare una formazione imbottita di riserve, scelta che ha attirato non poche critiche da parte della stampa d'Oltremanica. Questa volta infatti non basta il giovane talento italiano Federico Macheda, schierato come titolare dal tecnico scozzese e sostituito nei supplementari per fare posto a Berbatov, poi protagonista in negativo dell'incontro, a causa dell'errore dal dischetto, che insieme a quello di Ferdinand condanna i campioni d'Inghilterra e d'Europa alla sconfitta, innalzando al ruolo di eroe della serata l'ex estremo difensore dei Red Devils, Tim Howard.

Nell'ultimo atto della competizione, in programma il 30 maggio a Wembley, lo stadio sarà dunque tutto dipinto di blu, con il team del patron Abrahmovic che cercherà, nel ruolo di favorita, di replicare il successo conquistato due stagioni fa, dovendo però fare molta attenzione alla fame di vittorie dei Toffeemen, che non alzano al cielo un trofeo ufficiale da ben quattordici anni.

Chelsea - Arsenal 2-1
18° Walcott (A), 33° Malouda (C), 84° Drogba (C)
Everton - Manchester United 0-0 (4-2 d.c.r)

  • shares
  • Mail