Fiorentina-Roma 4-1: giallorossi travolti e senza idee, i toscani volano con merito al quarto posto


La Fiorentina estromette definitivamente la Roma dalla rincorsa Champions e, aspettando la prova del Genoa a Bologna, si candida seriamente per il quarto posto. Una prova di forza della squadra di Prandelli di fronte aduna Roma senza mordente e idee, falcidiata dagli infortuni e psicologicamente affranta. I giallorossi dovranno risollevarsi sotto tutti i punti di vista in questo finale di campionato: sfumato quasi certamente l'accesso alla C. League la squadra di Spalletti ora è costretta a guardarsi alle spalle per non vanificare l'ingresso alla coppa Uefa. Con i 4 goal subiti al Franchi i giallorossi incrementano il terrificante bottino delle reti subite in questo campionato: 52 i goal al passivo di cui ben 17 nelle ultime 6 partite. (Foto)
(Video)

La Fiorentina, dal canto suo, ritrova il sorriso e quella compattezza mancata durante l'ultima trasferta di Udine. Nei viola spicca la formidabile prestazione del giovane Jovetic, un ritrovato Vargas e il solito cinismo di Gilardino. E' del peruviano il primo sigillo del match, un bel tiro da fuori buca Artur già al settimo minuto di gioco. La Roma nel primo tempo sembra viva e cerca subito la reazione ma non riesce a impensierire più di tanto Frey. La Fiorentina reclama per due rigori, uno per un fallo di mano di Cassetti, un altro per una scivolata di De Rossi su Jovetic.

Nella ripresa Gilardino chiude subito i giochi con un colpo di testa dopo un cross del mobilissimo Semioli. La Roma reagisce più con la rabbia che con la testa e trova la traversa con Cassetti, prima dell'espulsione di Pizarro per doppia ammonizione, l'ennesima di questa stagione per i capitolini. Il terzo goal di Gilardino è la conseguenza di un fuorigioco sbagliato dalla difesa giallorossa, in affanno per le assenze e ulteriormente indebolita dall'inferiorità numerica. Gobbi, appena entrato, sigla il 4-0 con un tap-in vincente dopo una respinta di Artur. E' festa grande per i tifosi viola, l'ininfluente goal della bandiera per la Roma arriva a quattro minuti dal termine grazie a un gran tiro di Julio Baptista.

Il tabellino
FIORENTINA-ROMA 4-1 (primo tempo 1-0)
MARCATORI: Vargas (F) al 6' p.t.; Gilardino (F) al 2' e 22', Gobbi (F) al 28', Baptista (R) al 41' s.t.
FIORENTINA (4-2-3-1): Frey; Comotto, Gamberini, Dainelli, Pasqual; Donadel, Montolivo; Semioli, Jovetic (27' s.t. Gobbi), Vargas (7' s.t. Kuzmanovic); Gilardino (36' s.t. Bonazzoli). (Storari, Zauri, Kroldrup, Almiron). All. Prandelli.
ROMA (4-2-3-1): Artur; Motta, Panucci, Cassetti (36' s.t. Tonetto), Riise; De Rossi, Pizarro; Taddei (18' s.t. D'Alessandro), Brighi, Baptista; Totti. (Bertagnoli, Loria, Diamoutene, Filipe, Brosco). All. Spalletti.
ARBITRO: Banti.
NOTE: spettatori 40.000 circa. Espulso al 14' Pizarro (R) per doppia ammonizione. Ammoniti Vargas, Donadel, Cassetti, Dainelli, Brighi, Semioli. Recupero 2' p.t., 0' s.t.


Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)

Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
Le foto di Fiorentina-Roma (4-1)
  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: