Lega Pro Prima Divisione, Trentunesima Giornata: Risultati e Classifiche

Incredibile bagarre in vetta al girone A della Prima Divisione di Lega Pro. Dopo questa trentunesima giornata ci sono infatti ben tre squadre al comando della classifica a quota 53 punti, con il Ravenna che segue ad una sola lunghezza. Proprio i giallorossi romagnoli sono stati i protagonisti dell’impresa di questa domenica, andando a vincere

Incredibile bagarre in vetta al girone A della Prima Divisione di Lega Pro. Dopo questa trentunesima giornata ci sono infatti ben tre squadre al comando della classifica a quota 53 punti, con il Ravenna che segue ad una sola lunghezza. Proprio i giallorossi romagnoli sono stati i protagonisti dell’impresa di questa domenica, andando a vincere sul terreno dell’ex capolista solitaria Pro Patria; rallenta anche il Cesena, fermato sul pari in casa dal Lumezzane. Questi due risultati consentono alla Reggiana di affiancare sia i bianconeri che i lombardi, grazie al successo di misura degli uomini di Pane sul Portogruaro. Bene anche Spal e Padova, che passano rispettivamente a Novara e Portogruaro; travolgente successo per il Verona sul terreno del Legnano. Deludente pari a reti bianche tra le ultime due della classe: Sambenedettese e Venezia.

Nel girone B era invece il giorno dell’attesissimo big match tra Crotone e Gallipoli, che ha vinto trionfare in trasferta i pugliesi, ora in fuga con quattro punti di vantaggio sulla diretta avversaria, incalzata ad una solo lunghezza dal Benevento, vittorioso nell’altro scontro diretto sull’Arezzo. I toscani riescono comunque a mantenere il quarto posto viste le deludenti prestazioni di Cavese e Foggia, la prima battuta a Taranto, la seconda bloccata sul pari sul campo della Paganese. Cade anche il Perugia a Marcianise. In coda colpaccio della Pistoiese a Terni, che consente agli uomini di Torricelli di aggancia il Potenza e di avvicinarsi anche alla Juve Stabia, batutta a Lanciano.