Europa League, Lazio - Tottenham 0-0 risultato finale. La squadra di Petkovic è qualificata

90+3' - E' finita! Grazie a questo pareggio 0-0 la Lazio si è assicurata il passaggio del turno. La squadra di Petkovic avrebbe meritato la vittoria contro una Tottenham indecente. Solo 4-5 parate eccezionali di Lloris, oltre agli errori sotto porta di Kozak, hanno permesso ai londinesi di evitare una figuraccia.

90+1' - Cerca la conclusione Floccari che però non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta.

90' - Tre i minuti di recupero.

84' - Occasionissima per la Lazio! Lloris è riuscito a respingere un colpo di testa ravvicinato di Ciani su azione d'angolo.

80' - Prova il tiro Candreva, palla deviata in angolo.

78' - Esce Kozak (fischiato) ed entra Floccari.

75' - Fermato Kozak in posizione di leggero fuorigioco.

71' - Ledesma ha sfiorato il palo su calcio di punizione.

69' - Entra Ederson nella Lazio. Fuori Hernanes.

65' - Ancora un'occasione per Kozak. La sua conclusione di piatto destro è stata bloccata ancora una volta da Lloris. Il Tottenham difensivamente è semplicemente drammatico.

64' - Lloris ha fermato Mauri, lanciato a rete, uscendo con un'ottima scelta di tempo fuori dall'area di rigore.

61' - Ancora un'occasione incredibile fallita da Kozak! Il ceco ha calciato sull'esterno della rete da pochi metri, non sfruttando un'uscita sconsiderata di Lloris che gli aveva lasciato tutto lo specchio a sua disposizione.

59' - Serata negativa anche per Bale. Il suo tiro dalla bandierina è finito direttamente sul fondo.

55' - Nessuna emozione in questi primi 10 minuti del secondo tempo. Il gioco si sviluppa molto a centrocampo, caratterizzato da tanti errori negli appoggi da parte di entrambe le squadre.

53' - Il Tottenham prova a spingere, ma al momento non è ancora riuscito a rendersi pericoloso.

50' - Calcio d'angolo per il Tottenham.

45' - Iniziata la ripresa.

20:01 - Tra pochissimo inizierà il secondo tempo.

45' - Finito il primo tempo senza recupero.

40' - Splendida uscita di Lloris al limite dell'area che è riuscito a strappare la palla dai piedi di Kozak lanciato a rete.

38' - Decisamente meglio la Lazio in questo primo tempo, anche se avrebbero dovuto concretizzare le occasioni costruite.

32' - Per pochissimo Biava non è riuscito a deviare di testa da un paio di metri dalla porta difesa da Lloris.

31' - Ancora un'occasione sprecata da Kozak. Il ceco ha anticipato di testa l'avversario diretto, ma non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta.

27' - Clamorosa occasione sprecata da Kozak! Il centravanti laziale non è riuscito a realizzare da ottima posizione senza essere contrastato da nessun giocatore inglese. Molto bravo nella circostanza Lloris a deviare il pallone in calcio d'angolo con il piede destro.

22' - Ottimo intervento di Marchetti che ha deviato sopra la traversa un tiro-cross di Bale.

18' - Traversa di Ledesma! Il regista argentino ha impegnato Lloris con un tiro dalla lunga distanza che il portiere del Tottenham è riuscito solo a deviare sulla traversa.

17' - Prova la conclusione Lulic. Palla alta sopra la traversa.

15' - Prova la conclusione Lulic. Palla alta sopra la traversa.

10' - Manovra il Tottenham a centrocampo. Lazio attenta in copertura.

05' - Annullato un gol al Tottenham messo a segno da Bale. Il gallese sembra essere partito in linea con Cavanda, ultimo uomo della difesa laziale.

03' - Poche emozioni fino a questo momento. La Lazio è consapevole che anche un pareggio potrebbe bastare per festeggiare la qualificazione.

01' - Iniziata

19:00 - Questa la formazione scelta invece da Villas Boas:

19:00 - Tutto pronto all'Olimpico. Questo l'11 della Lazio:

18:35 - Come promesso all'Olimpico c'è anche Paul Gascoigne salutato con affetto dalla Curva Nord.

18:30 - Alle ore 19:00 vi racconteremo in tempo reale la partita tra la Lazio di Petkovic ed il Tottenham di Villas-Boas.

La presentazione delle partita

Lazio - Tottenham nel segno di Paul Gascoigne. Sarà infatti l'ex giocatore delle due squadre l'ospite d'onore di questa serata europea, voluto fortemente dalla società capitolina. Gascoigne torna a Roma diciassette anni dopo per salutare i tifosi della Lazio, ma anche i sostenitori del Tottenham che occuperanno il settore ospiti dello stadio Olimpico. Sarà una partita fondamentale per la squadra allenata da Vladimir Petkovic in quanto una vittoria consentirebbe ai biancocelesti di superare il turno di Europa League e di accedere alla fase ad eliminazione diretta per il secondo anno consecutivo.

La Lazio dovrà far fronte ad alcune defezioni. In difesa mancheranno Dias (per il brasiliano il ritorno in campo è previsto all'inizio del 2013) e Konko (Cavanda e Radu giocheranno da esterni), mentre in attacco l'assenza di Miroslav Klose (acciaccato, non si è allenato) potrebbe pesare. A sostituire il tedesco sarà, presumibilmente, Libor Kozak. Il ceco ha segnato una doppietta contro il Panathinaikos dimostrando di essere in gran forma. I biancocelesti provengono da tre risultati utili consecutivi, tutti rilevanti: la vittoria contro i greci in Europa League, l'affermazione nel derby capitolino e il pareggio prezioso conquistato allo Juventus Stadium.

Per il Tottenham, reduce dalla pesante sconfitta in campionato contro l'Arsenal, in difesa dovrebbe rientrare Caulker mentre sarà ballottaggio tra Vertonghen-Naughton, con il belga in vantaggio. La formazione tipo comporrà il resto dei reparti, tranne per l'attacco dove l'altro dubbio riguarda la scelta tra Adebayor e Defoe, con il calciatore togolese in vantaggio. Petkovic suona la carica e non vuole cali di concentrazione proprio adesso che il traguardo della qualificazione è a portata di mano:

"Siamo costretti a vincere per il primo posto, dobbiamo fare il possibile per archiviare il discorso relativo alla qualificazione. La Lazio dovrà giocare 90 minuti con attenzione e con la convinzione di proporre il proprio gioco. Sta a noi fare la partita. È importante avere in campo 11 giocatori al 100%. Metterò in campo la squadra migliore: abbiamo qualche infortunato e qualcuno non non è al top. La gara contro la Juventus? In certi momenti della partita siamo stati obbligati dalla Juve a fare un certo tipo di gioco. Abbiamo commesso tanti errori in fase di impostazione, ma non ci siamo mai disuniti. Ieri il Chelsea ha avuto qualche occasione in più contro la Juve. Ma ha preso 3 gol e i bianconeri hanno avuto molte occasioni..."

Lazio - Tottenham | Probabili Formazioni

LAZIO (4-1-4-1): Marchetti; Cavanda, Biava, Ciani, Radu; Ledesma; Mauri, Gonzalez, Hernanes, Lulic; Kozak. A disp.: (Bizzarri, Scaloni, Candreva, Ederson, Onazi, Floccari, Zarate) All. Petkovic

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Walker, Caulker, Dawson, Vertonghen; Huddlestone, Sandro; Lennon, Dempsey, Bale; Adebayor. A disp.: (Cudicini, Naughton, Dembelé, Sigurdsson, Livermore, Townsend, Defoe) All. Villas-Boas

Arbitro: Fernando Teixeira Vitienes (ESP)

Lazio - Tottenham | I precedenti


Le due compagini si affrontano per la seconda volta nella loro storia (la prima fu la partita di andata terminata 0-0). 14 sono invece gli incontri giocati dalla Lazio contro squadre inglesi: in totale i biancocelesti hanno collezionato 3 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte in gare europee contro squadre inglesi. Tra le vittorie figura la storica vittoria in Supercoppa europea nel 1999 contro il Manchester United (1-0, rete di Marcelo Salas). Sono invece 7 i precedenti del Tottenham contro formazioni italiane: per gli Spurs 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte.

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail