Coppa Uefa, Ritorno Semifinali: la finale sarà Shakhtar Donetsk-Werder Brema

Il neo acquisto della Juventus, il brasiliano Diego, si toglie l’ultima soddisfazione con la maglia biancoverde, trascinando il suo Werder Brema alla finale di Coppa Uefa (alla quale sarà assente per squalifica, a causa dell’ammonizione subita questa sera), che si disputerà il 20 maggio prossimo ad Istambul contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, compagine guidata


Il neo acquisto della Juventus, il brasiliano Diego, si toglie l’ultima soddisfazione con la maglia biancoverde, trascinando il suo Werder Brema alla finale di Coppa Uefa (alla quale sarà assente per squalifica, a causa dell’ammonizione subita questa sera), che si disputerà il 20 maggio prossimo ad Istambul contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, compagine guidata dalla vecchia conoscenza del calcio italiano Mircea Lucescu. Ad Amburgo, gli uomini di Thomas Schaaf compiono una grande impresa, riuscendo a ribaltare la sconfitta patita nell’incontro d’andata con un successo per 3-2. Per gli ospiti la partita era però iniziata in salita, con il vantaggio quasi immediato dei padroni di casa, firmato dal croato Olic, al quale hanno però poi replicato alla grande prima proprio il numero 10 e poi Pizarro e Baumann.

A tre minuti dal termine accorcia le distanze ancora il Olic, ma l’assedio finale degli anseatici non porta i risultati sperati, regalando un meritato successo agli ospiti, che raggiungono così la seconda finale europea della loro storia, dopo quella di Coppa della Coppe del 1992 vinta contro il Monaco. Nel derby ucraino in programma all’Olympiyskiy di Donetsk, vittoria sofferta ma ugualmente meritata degli arancioni di casa, che con una rete ad un minuto dal termine evitano i tempi supplementari, piegando 2-1 la Dinamo Kiev, dopo l’1-1 dell’andata. Netta comunque la superiorità degli uomini di Lucescu, in particolare sotto il profilo tecnico contro i più fisici rivali, salvati in precedenza in più di un occasione dall’imprecisione sotto porta dei campioni d’Ucraina in carica.

Marcatori

Shakhtar Donetsk – Dinamo Kiev 2-1 (and. 1-1)
17° Jadson (S), 47° Bangoura (D), 89° Ilsinho (S)

Amburgo – Werder Brema 2-3 (and. 1-0)
13° Olic (A), 29° Diego (W), 66° Pizarro (W), 83° Baumann (W), 87° Olic (A)

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Europa League

Tutto su Europa League →