Parma - Inter 1-0: gran gol di Sansone - risultato finale. La Juventus sempre a +4 in classifica sui nerazzurri

45+4' - E' finita! Ancora un'occasione sprecata dall'Inter! I nerazzurri hanno confermato i 4 punti di ritardo dalla Juventus, ed oggi sono stati anche sorpassati dal Napoli. Solo un punto nelle ultime tre partite per la formazione di Stramaccioni. La squadra di Donadoni ha meritato ampiamente la vittoria, chiudendo addirittura in proiezione offensiva nei minuti di recupero.

Le foto della partita

Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita

45+2' - Ammonito Duncan per un fallo su Belfodil.

45' - Quattro minuti di recupero.

44' - Prova il tutto per tutto Stramaccioni. Fuori Cambiasso, dentro Livaja.

41' - Secondo cambio nell'Inter. Dentro Duncan, giovane regista della primavera, e fuori Juan Jesus.

40' - Parma vicino al 2-0! Colpo di testa di Benalouane deviato in angolo da Handanovic.

38' - Adesso il Parma si sta difendendo con tutti gli uomini dietro la linea della palla.

35' - Tiro insidioso di Coutinho sul quale ancora una volta Mirante è riuscito a fare una bella figura.

33' - Prova il tiro Juan Jesus, palla alta sopra la traversa.

31' - Subito fuori l'autore del gol. Al suo posto in campo Belfodil.

30' - Lunga fuga palla al piede del giovane attaccante gialloblu, prima di scagliare un destro forte e preciso sul primo palo sul quale non è riuscito ad opporsi Handanovic.

29' - GOOOOL DEL PARMA! 1-0! SANSONE!

28' - Un cambio per entrambe le squadre. Nel Parma fuori Rosi e dentro Benalouane. Nell'Inter esce Alvarez ed entra Coutinho.

28' - Prova il tiro Milito dopo essere rientrato con un dribbling sul sinistro. Bravo Mirante a distendersi e bloccare.

27' - Ammonito Valdes per un fallo su Alvarez.

25' - Le squadre sembrano essersi scambiate i ruoli rispetto al primo tempo. Adesso è l'Inter ad aspettare il Parma per ripartire in contropiede.

21' - Ammonito Palacio per una trattenuta su Amauri.

20' - Prova a sfondare Rosi sulla destra. Nagatomo chiude ancora una volta in angolo.

18' - Gran botta di Guarin da fuori area! Mirante devia in angolo con qualche affanno.

15' - Sesto angolo per il Parma. Pallone allontanato da Cambiasso.

12' - Intervento provvidenziale di Ranocchia che ha anticipato Sansone proprio prima del tiro.

09' - Punizione violenta di Valdes deviata da un difensore dell'Inter. Fortunato Handanovic nella circostanza perché la palla non ha cambiato significativamente traiettoria.

06' - Prova il destro Guarin. Pallone sul fondo.

03' - Ancora un'opportunità non sfruttata da Bibiany. L'ex primavera interista non è riuscito di testa ad indirizzare il pallone verso la porta di Handanovic. Palla sul fondo.

01' - Prova subito il tiro Milito. Bravo Mirante a bloccare la conclusione.

01' - Iniziato il secondo tempo

22:01 - Tra pochi istanti inizierà il secondo tempo.

45+1' - Terminato il primo tempo. 0-0 tra le due squadre. Al momento il risultato è giusto per quanto visto in campo.

45' - Un minuto di recupero.

44' - Parma vicinissimo al gol! Una conclusione di Biabiany da circa 30 metri, deviata da un difensore dell'Inter, ha sfiorato il palo alla sinistra di Handanovic.

41' - Occasione sciupata da Biabiany, che prima ha dribblato bene Juan Jesus e poi si è fatto recuperare dallo stesso difensore brasiliano.

38' - Ci ha provato Paletta di testa su calcio da fermo. L'argentino non è però riuscito ad indirizzare il pallone verso la porta di Handanovic.

36' - Fallo di Gobbi su Alvarez. Ammonito il laterale di Donadoni.

35' - Grande opportunità per l'Inter! Colpo di testa di Cambiasso da distanza ravvicinata neutralizzato da un intervento in tuffo di Mirante.

32' - Occasione per il Parma. Cross dalla destra di Biabiany per Amauri. L'italo-brasiliano ha colpito di testa concludendo troppo centralmente dove era appostato Handanovic.

31' - Prova il tiro Sansone. Palla abbondantemente alta sopra la traversa.

30' - Ancora un cross basso di Rosi deviato in angolo. 3 tiri dalla bandierina a testa.

28' - Prova il tiro Guarin. Pallone deviato in calcio d'angolo.

27' - Punteggio ancora di 0-0. Match molto equilibrato fino a questo momento.

25' - Ottima chiusa di Juan Jesus che ha spedito in angolo un cross basso di Rosi.

23' - Cross sballato di Palacio che non è riuscito a servire Milito in area di rigore.

19' - Partita vivace in questa fase. Squadre lunghe e tanti palloni persi a centrocampo dalle due formazioni.

16' - Sansone del Parma ha sciupato un contropiede temporeggiando eccessivamente prima di liberarsi del pallone.

12' - Fallo di Marchionni dal limite dell'area su Alvarez. Da fermo ci prova Guarin sfiorando il palo.

11' - Ritmi non troppo alti fino a questo momento. Fa girare palla l'Inter.

07' - Fermato Palacio al limite dell'area da un intervento puntuale di Acquah.

04' - Pericolo nell'area interista. Bel cross di Marchionni, tenuto in gioco da Zanetti, non sfruttato da Rosi al centro dell'area di rigore.

02' - Fa girare palla l'Inter. Il Parma cerca di chiudere tutti gli spazi con un buon pressing.

02' - Fermato Milito in netta posizione di fuorigioco. Chiamata corretta del guardalinee.

01' - Iniziata.

20:58 - Le due squadre stanno per entrare in campo.

20:55 - Tra 5 minuti il fischio d'inizio.

20:26 - Ecco le formazioni ufficiali. Stramaccioni ha scelto Alvarez e non Coutinho come trequartista.

PARMA (4-3-3): Mirante; Rosi, Zaccardo, Paletta, Gobbi; Marchionni, Valdes, Acquah; Sansone, Amauri, Biabiany. All.: Donadoni.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Cambiasso, Nagatomo; Alvarez; Palacio, Milito. All.: Stramaccioni.

Arbitro: Banti di Livorno.

La presentazione della partita

Questa sera l'Inter giocherà in posticipo alle ore 21:00 in trasferta sul campo del Parma. I nerazzurri in questo momento sono secondi a -4 dalla Juventus, che ieri ha perso 1-0 a San Siro contro il Milan giocando una delle peggiori partite dell'era Conte. Vincendo oggi la squadra di Stramaccioni potrebbe dunque portarsi a -1 dai campioni d'Italia, staccando così anche la Fiorentina di Montella che sempre ieri ha pareggiato 2-2 contro il Torino, agganciando i nerazzurri a quota 28 punti. La squadra di Stramaccioni arriva a questa sfida dopo il 2-2 casalingo contro il Cagliari in campionato, e dopo la sconfitta in Europa League contro il Rubin Kazan.

Per questa gara il tecnico nerazzurro non potrà contare sul contributo di Antonio Cassano, squalificato per due giornate dopo le offese rivolte all'arbitro Piero Giacomelli al termine di Inter - Cagliari. Non ci sarà neanche Wesley Sneijder che, come ha raccontato due giorni fa il DT Marco Branca, non sta avendo problemi fisici, ma viene "semplicemente" escluso sistematicamente dalla lista dei convocati perché al momento non ha voluto adeguarsi alla nuova politica degli ingaggi decisa quest'estate dall'Inter, che vorrebbe imporre a Sneijder un taglio del 30% del suo stipendio.

Anche oggi l'Inter avrà grossi problemi a centrocampo, in virtù delle assenze di Gargano (squalificato) e degli infortunati Mudingayi, Obi e Stankovic. Saranno dunque molto limitate le opzioni di Stramaccioni, che dovrebbe puntare su una linea a 4 composta da Zanetti, Guarin (acciaccato), Cambiasso e Nagatomo, davanti alla già rodata difesa a 3 con Ranocchia, Samuel e Juan Jesus. Senza Cassano, in attacco dovrebbero giocare Palacio e Milito, supportati da Coutinho nel ruolo di trequartista dopo l'incoraggiante prestazione, nonostante la sconfitta, contro i russi del Rubin Kazan.

Per quanto riguarda il Parma invece, la situazione non è al momento chiarissima. I gialloblu hanno svolto ieri sera l'allenamento di rifinitura al Tardini per abituarsi alla condizioni climatiche che ci saranno anche oggi in partita, ma Donandoni ha deciso che comunicherà solo oggi alle 10:30 la lista dei calciatori convocati. Nonostante questo, possiamo tentare di ipotizzare quali saranno i giocatori che comporranno l'11 titolare. Gli unici indisponibili per il tecnico emiliano dovrebbero essere Galloppa, infortunatosi il mese scorso al legamento crociato, Parolo (squalificato), e Pabon che è partito per la Colombia in permesso speciale per stare vicino al figlio, purtroppo gravemente ammalato.

Dovrebbe essere regolarmente a disposizione invece il cileno Jaime Valdes, in dubbio fino all'altro ieri. Il sudamericano dovrebbe giocare nel ruolo di regista, affiancato da Marchionni ed Acquah interni, e da Rosi e Gobbi sugli esterni. Bibiany dovrebbe essere invece utilizzato a supporto di Amauri, schierato come unica punta centrale. In porta ci sarà quasi certamente Mirante, protetto dal terzetto difesivo titolare composto da Zaccardo, Paletta e Lucarelli.

Parma - Inter | LE PROBABILI FORMAZIONI | ORE 21.00

PARMA (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Marchionni, Valdes, Acquah, Gobbi; Biabiany, Amauri. Allenatore: Donadoni.

A disposizione: Pavarini, Benalouane, Fideleff, MacEachen, Musacci, Morrone, Ninis, Arteaga, Belfodil, Palladino, Sansone.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Cambiasso, Nagatomo; Coutinho; Palacio, Milito. Allenatore: Stramaccioni.

A disposizione: Castellazzi, Belec, Silvestre, Pereira, Jonathan, Alvarez, Mariga, Benassi, Duncan, Romano', Livaja.

Parma - Inter | I PRECEDENTI

I precedenti tra gli emiliani ed i nerazzurri al Tardini sono 27; 14 volte ha vinto il Parma, 6 l'Inter e 7 sono stati invece i pareggi. Gli emiliani hanno messo a segno 44 gol in queste sfide, contro le 26 dei nerazzurri. I due allenatori sono al secondo confronto ufficiale. Il primo risale al 2 maggio 2012 nello scorso campionato, nel quale ebbe la meglio il Parma che si impose per 3-1, facendo csoì tramontare il sogno dei nerazzurri di riuscire a qualificarsi per la Champions League. Donadoni ha sfidato 6 volte l'Inter nella sua carriera da allenatore, con uno score di 2 vittorie e 4 sconfitte.

Le foto della partita

Le foto della partita

Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita
Le foto della partita

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: