Giallo Kakà: Galliani prima nega di essere a Madrid, poi conferma. Per As l'offerta è da 65 mln di euro o 50 mln più Robben e Sneijder - Berlusconi: "Difficile trattenerlo"


Update: L'ultima news di pochi minuti fa parla di un blitz di Carlo Ancelotti, già calato nelle vesti di manager del Chelsea, che avrebbe bloccato la trattativa fra Galliani, Bosco Leite e Real Madrid. Ancelotti prima che si "chiuda" vuole poter sottoporre l'offerta del club inglese al giocatore.

I giornali spagnoli, da As a Marca, lanciano la bomba: in serata si chiuderebbe la trattativa fra Milan e Real Madrid per il passaggio di Ricardo Kakà alle merengues. Si cercano conferme, viene segnalato Adriano Galliani nella capitale spagnola, ma l'amministratore delegato del Milan nega tutto sostenendo di essere "in romagna al mare". Così almeno per le prime ore del pomeriggio, poi ritratta: "stavo scherzando, sono a Madrid invitato da Florentino Perez per la festa della sua elezione a Presidente".

I tifosi rossoneri possono iniziare a tremare, soprattutto perché al seguito di Galliani a Madrid c'è anche Bosco Leite, padre del giocatore brasiliano. Sarebbe veramente ridicolo pensare che quella di stasera non sia l'occasione perfetta per imbastire la trattativa e As insiste titolando con un "Kakà, ha firmato" che diventa subito dopo un "Kakà, quasi chiusa". Secondo il quotidiano iberico l'offerta sarebbe da 65 mln cash, più 5 anni di contratto al giocatore, se il Milan non fosse soddisfatto è in ballo anche l'ipotesi 50 milioni più il cartellino di Ariel Robben e Wesley Sneijder.

Il giocatore al momento è in Brasile, pronto a mettersi a disposizione di Dunga per la nazionale, ma la sicurezza ostentata dai giornali spagnoli e Galliani che gioca con le smentite sulla sua presenza (o meno) a Madrid lasciano pensare che ci sia più di qualcosa di vero e che questa potrebbe essere davvero la parola fine sulla telenovela Kakà-Real Madrid. Dove Calderon ha fallito Perez potrebbe avere successo...

Arrivano le dichiarazioni di Silvio Berlusconi che conferma le versioni spagnole. Il Presidente è laconico: "gli spagnoli offrono tanto, diventa difficile trattenerlo". Il tutto mentre As rilancia annuncia la presentazione di Kakà al Real Madrid per la prossima settimana...

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: