Parma, preso Muslimovic

Zlatan Muslimovic Nuova mossa di mercato per il Parma che si è assicurato il prestito, con diritto di opzione sulla comproprietà, di Zlatan Muslimovic, attaccante bosniaco di proprietà dell’Udinese, ma lo scorso anno a Messina dove ha segnato quattro reti in 25 partite (quasi mai intere).
Muslimovic, che è nato a Banja Luka in Bosnia - Erzegovina il 6 marzo 1981, è il classico attaccante di peso abile nel gioco aereo e nel difendere palla. Non è esattamente un bomber perché, portato in Italia dall’Udinese ad appena diciotto anni, ha poi girato diverse città e categorie, trovando un buon bottino di gol solo a Rimini in C1 due stagioni fa (15 gol in 32 partite), mentre l’anno scorso a Messina ha faticato a trovare spazio tra Floccari, Sculli e la bella stagione di Di Napoli.
Di certo la sua stazza fisica (1,89 di altezza per 83 kg.) ne fa il terminale ideale per il 4-2-3-1 che ha in mente Pioli, ma è più probabile che venga utilizzato come primo rincalzo che come sicuro titolare. In questo senso, la pista che porta alla conferma di Bernardo Corradi è sempre aperta.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: