Walter Zenga firma per il Palermo, Gregucci all'Atalanta, Ballardini vicino alla Lazio


L'ex portiere dell'Inter e della Nazionale, Walter Zenga, nella stagione appena conclusa sulla panchina del Catania, passa a sorpresa ai rivali del Palermo, dopo che in settimana era stato dato per quasi certo il suo trasferimento alla Lazio. Il tecnico ha firmato con i rosanero un contratto biennale, con un opzione per il terzo, anche se, conoscendo le abitudini del patron dei siciliani Zamparini, questo non rappresenta certo una garanzia per quanto riguarda la durata del rapporto.

Il vulcanico presidente del Palermo ha manifestato per il momento grande entusiasmo nei confronti dell'Uomo Ragno del quale ha detto ai microfoni della stampa: sono felicissimo di averlo preso, Zenga è un grande uomo e un ottimo allenatore, mi ha colpito la sua determinazione. Alla corte di Lotito, visto l'addio di Delio Rossi, sembra destinato quindi ad arrivare proprio il predecessore di Zenga sulla panchina dei siciliani, Davide Ballardini, molto apprezzato dai tifosi palermitani, ma incapace di trovare un accordo con la dirigenza.

Missione compiuta anche per l'Atalanta che trova a tempo di record il sostituto del partente Luigi Del Neri, accasatosi qualche giorno fa alla Sampdoria. Si tratta di Angelo Gregucci, che dopo la sfortunata esperienza nella massima serie sulla panchina del Lecce, ha allenato per tre stagioni di fila il Vicenza nel campionato cadetto.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: