Milan: se fosse Antonio Cassano l'uomo per il dopo Kakà?


Edin Dzeko è irraggiungibile, bloccato dal Wolfsburg? Allora perché non puntare su Antonio Cassano per provare a sostituire Kakà? Fantantonio potrebbe essere il nome giusto, forse l'unico a portata vista la situazione economica, per risollevare l'animo dei tifosi rossoneri. Il numero 99 della Sampdoria, per il quale tanto si è detto rispetto ad un avvicinamento prima alla Juventus (che ha puntato su Diego) e poi all'Inter (che resta alla finestra), sarebbe l'uomo giusto per far tornare il sorriso a Leonardo.

Il più "brasiliano" dei calciatori italiani con la maglia del Milan avrebbe anche la possibilità di recuperare punti agli occhi di Marcello Lippi che, nemmeno in occasione della Confederations Cup, ha ritenuto di dare una chance al talento barese nonostante Cassano sia sempre più lontano dagli eccessi e dalle sua celeberrime cassanate e anche Giuseppe Bozzo, agente di fantantonio, non potrebbe che gradire la sistemazione.


Per qualunque discorso di questo tipo adesso tocca alla dirigenza rossonera fare una mossa. Naturalmente certe manifestazioni d'affetto fanno piacere, però non è il momento di dichiarazioni ufficiali. Magari nei prossimi giorni potremo dire qualcosa, vedremo, per il momento invece non ci sono novità, anche se incassiamo con soddisfazione il fatto di sapere che i tifosi rossoneri sarebbero felici di vedere Cassano con la maglia del Milan.

Secondo voi Cassano è l'uomo giusto per il dopo-kakà? Fatecelo sapere nei commenti e votando qui il nostro sondaggio.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: