Mondiali Sudafrica 2010: storica qualificazione della Corea del Nord 44 anni dopo

Pak Doo Ik? Un cognome dal suono esotico e lo era ancor di più nel lontano 1966, in un'epoca in cui la maggioranza della popolazione italiana era sprovvista di televisore e il termine internet non esisteva, un tempo dove le distanze e gli idiomi sembravano ostacoli insormontabili. (Risultati e Classifiche gironi asiatici-Video Mondiali 1966)

Ma sono tre sillabe mai dimenticate dai molti appassionati che vissero una delle pagine calcistiche più nere della storia italiana: Pak Doo Ik è l'ex calciatore nordcoreano, celebre per aver segnato la rete che estromise nella prima fase l'Italia dai Mondiali di calcio del 1966. Dopo più di quattro decadi la Corea del Nord si riaffaccia alla competizione calcistica più importante. I coreani del nord hanno pareggiato per 0-0 contro l'Arabia Saudita e si qualificano terminando il proprio girone al secondo posto, proprio dietro ai dirimpettai, i coreani del sud.

L'Arabia Saudita chiude al terzo posto nel girone: è costretta a giocare uno spareggio tra contro il Bahrain, terzo nell'altro girone (quello di Australia e Giappone). Chi vince affronterà la Nuova Zelanda (vincitrice del raggruppamento dell'Oceania) per l'accesso alla fase finale dei Mondiali. La Corea del Nord si unisce alle altre quattro squadre già qualificate: il Sudafrica (Paese organizzatore), l'Olanda, il Giappone, l'Australia e la Corea del Sud.

Risultati e Classifiche finali gironi asiatici
17 June 2009
Group 1: Australia 2-1 Japan; Bahrain 1-0 Uzbekistan
Group 2: Korea Republic 1-1 Iran; Saudi Arabia 0-0 Korea DPR

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: