Sud Africa - Spagna 0-2: tutti felici a Bloemfontein per la conquista delle semifinale, ma la Spagna continua a impressionare


Per la Spagna la partita di stasera contro il Sud Africa non era certo quella della vita, la squadra di Del Bosque, forte delle due vittorie, era già in semifinale. Per contro i padroni di casa sapevano che un pareggio gli sarebbe bastato per superare il turno, questa in pratica la chiave di lettura della partita. Alla fine i Bafana Bafana hanno fatto quello che hanno potuto per confinare lo strapotere iberico, quando hanno visto che non potevano fermali hanno sperato nelle buone notizie provenienti dalla partita Iraq - Nuova Zelanda, che puntualmente sono arrivate: gli oceanici hanno fermato gli asiatici. Il risultato finale, 2-0 con reti di Villa e Llorente, serve solo per consegnare la Spagna alla storia, al fischio finale la festa è globale. (Fotogallery - Video)

Gli spagnoli, si sa, con le squadre chiuse soffrono maledettamente. Certo la rete di passaggi intessuta è sempre stata molto fitta, ma poco efficace. Villa spreca un paio di buone occasioni, il giovane portiere sudafricano Khune stoppa Torres in quella che è l'occasione più pericolosa del primo tempo. Gli africani prendono un po' di coraggio e provano l'arma del contropiede, sempre ben orchestrato da Pieenar, Parker mette alla prova i riflessi di Reina con un tiro dalla distanza. Passano i primi 45 minuti e il risultato di pareggio non sembra poi così assurdo.

Il differente tasso tecnico tra le due squadre non manca però di emergere nella ripresa. Passano soltanto cinque minuti e la Spagna potrebbe passare in vantaggio: l'arbitro cileno Pozo assegna un calcio di rigore alle Furie Rosse per un fallo evidente di Mokoena su Fabregas, sul dischetto va Villa che però si lascia ipnotizzare da Khune che poi intercetta anche la ribattuta, tutto da rifare. Non passa molto, soltanto due minuti per la precisione: Villa, sempre lui, si rende protagonista di un'autentica prodezza convertendo in gol un assist di Riera. Il raddoppio spagnolo arriva al 27° ad opera dell'attaccante dell'Athletic Bilbao Llorente lesto a ribadire in rete da due passi una respinta corta.

La partita finisce, la Spagna centra la sua quindicesima vittoria di fila, nessuno è mai stato capace di fare meglio. Eguagliato anche il record brasiliano di 35 risultati utili consecutivi stabilito a cavallo dei trionfali mondiali americani del 1994. Il Sud Africa non si dispera, lo 0-0 tra Iraq e Nuova Zelanda gli permette il passaggio del turno, a Bloemfontein sarà una notte di euforia generale.

Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009

Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009

Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009
Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009
Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009
Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009
Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009
Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009
Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009
Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009
Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009
Le migliori foto di Spagna - Sud Africa 2-0 Confederation cup 2009

  • shares
  • Mail