Brasile - Sud Africa 1-0: vittoria sofferta per la Seleção che raggiunge gli USA in finale


Niente sorprese nella seconda semifinale della Confederations Cup 2009: il favoritissimo Brasile, che pochi giorni fa aveva umiliato gli Azzurri di Marcello Lippi, estromettendoli dalla competizione, piega, seppur soffrendo più del previsto, i modesti padroni di casa del Sud Africa; decisivo un bolide su punizione di Dani Alves a tre minuti dal termine. Nella prima frazione di gioco gli uomini in maglia verde convincono però più degli avversari, rischiando poco grazie ad una grande prestazione difensiva e sfiorando il gol in due occasioni con Pienaar e Mokoena. Tra i brasiliani brilla il solo Kakà, vicino alla rete del vantaggio al termine di una pregevole azione personale.

Gli aggressivi Bafana Bafana, chiudono così il primo tempo a reti bianche, contro una squadra molto sottotono rispetto alle prestazioni spettacolari offerte nel girone di qualificazione, chiuso a punteggio pieno, con una media di più di tre gol a partita. La ripresa è piuttosto noiosa, con entrambe le squadre che creano ben pochi grattacapi alle retroguardie avversarie, fino alla splendida giocata del terzino del Barcellona, che trova lo spiraglio giusto grazie anche ad un posizionamento non proprio impeccabile della barriera sudafricana. Ora la finalissima contro gli USA, giustizieri a sorpresa della fortissima Spagna, ma già travolti dai brasiliani nella prima fase del torneo.

Tabellino

BRASILE-SUDAFRICA 1-0

BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar, Maicon, Lucio, Luisao, Andre Santos (37' st Daniel Alves), Gilberto Silva, Melo, Ramires, Kakà, Robinho, Luis Fabiano (47' st Kleberson). All.: Dunga.
SUDAFRICA (4-2-3-1): Khune, Gaxa, Mokoena, Booth, Masilela, Mhlongo, Dikgacoi, Modise (46' st Mashego), Tshabalala (46' st Mphela), Pienaar (48' st Van Heerden), Parker. All.: Santana.
Arbitro: Busacca (Svizzera)
Rete: nel st 43' Daniel Alves
Angoli: 5-4 per il Brasile Recupero: 1' e 1'
Ammoniti: Melo, Andre Santos e Masilela per gioco falloso

  • shares
  • Mail