Rooney si dice pronto per tornare a giocare al centro, i suoi gol non faranno rimpiangere Ronaldo

Il Manchester United ha perso nel giro di pochi giorni Cristiano Ronaldo e Carlos Tevez, Alex Ferguson è pressato dai tifosi che chiedono a gran voce l’arrivo di nuovi campioni con i soldi guadagnati dalla cessione del portoghese. In tutto questo clamore c’è una persona totalmente tranquilla riguardo al futuro che, anzi, vede nella dipartita


Il Manchester United ha perso nel giro di pochi giorni Cristiano Ronaldo e Carlos Tevez, Alex Ferguson è pressato dai tifosi che chiedono a gran voce l’arrivo di nuovi campioni con i soldi guadagnati dalla cessione del portoghese. In tutto questo clamore c’è una persona totalmente tranquilla riguardo al futuro che, anzi, vede nella dipartita dei due attaccanti un’occasione per migliorarsi ancora, si tratta di Wayne Rooney che si dice assolutamente convinto di poter rimpiazzare da solo entrambi gli ex compagni.

Il ventitreenne attaccante dei Red Devils e della nazionale inglese ammette che non sarà facile fare a meno soprattutto di Ronaldo e si augura che qualche nome nuovo possa arrivare all’Old Trafford, nonostante ciò si dice sicuro di poter colmare il vuoto che si è creato: “Sia Cristiano che Carlos hanno realizzato molte reti nelle ultime due stagioni ma mi piace pensare di essere capace di riempire quel gap. Se posso giocare nella mia posizione preferita, posso riuscirci”. E la sua posizione è chiaramente quella di punta centrale, abbandonata per sacrificarsi sulla fascia sinistra.

Rooney è convinto che l’esilio sull’out mancino l’abbia bloccato e crede che ora sia il momento giusto per tornare alle origini. Giocare con la maglia dello United vale qualsiasi tipo di rinuncia ma i tempi sono maturi per un cambiamento: “Voglio giocare nella posizione in cui mi sento più a mio agio, in molti pensano che io possa dare il mio meglio come attaccante centrale. Vestire la maglia del Manchester è un privilegio e sono fortunato ad averne la possibilità, ma non credo che giocare sulla fascia mi aiuti ad esprimermi come vorrei”. Chissà se Ferguson sarà disposto ad accontentare la richiesta del giocatore; ma se dovesse giocare da centravanti sarebbe davvero capace di supplire all’assenza di Ronaldo e Tevez da solo?

I Video di Calcioblog