La Confederations Cup mette in mostra due terzini: in Italia è caccia a Santos e Gaxa


Figueirense, Flamengo, Atletico Mineiro e Corinthians, queste le quattro squadre in cui ha militato fino ad ora André Santos, terzino dell'83 che fino a un mese fa nessuno conosceva dalle nostre parti. Grandi prestazioni col Brasile di Dunga fino alla conquista della Confederations Cup, il difensore di San Paolo è finito sul taccuino di molti club italiani ed europei anche se pare che in pole position ci sia la Juventus, e non solo perché forse la più desiderosa di acquistare un terzino sinistro. La verità è che i bianconeri avevano messo gli occhi su André Santos già sei mesi fa quando Renzo Castagnini, su consiglio di Vittorio Grimaldi (ex agente di Amauri), si recò con quest'ultimo in Brasile per visionare Dentinho.

Nel Corinthians brillò però soprattutto questo cursore di fascia che dopo alcuni mesi è balzato agli onori della cronaca per le splendide prestazioni con la maglia verdeoro; fu fatto un sondaggio, i buoni rapporti col presidente del Corinthians promettevano, poi la cosa rimase così, sospesa. Ora Leonardo, attuale allenatore del Milan, ci ha messo gli occhi, ma la realtà è che Ciro Ferrara ha dato il placet all'operazione e così avanti a tutti c'è la Juve che effettivamente si è mossa prima: per portarlo a Torino ci vogliono tra i 7 e 10 milioni di euro, al giocatore basterebbe un contratto pluriennale di poco superiore al milione a stagione.

Cross deliziosi, buona fase difensiva e fisico potente, André Santos rappresenterebbe di certo un'ottima pedina per presidiare la corsia sinistra della Juve potendo far rifiatare lo stakanovista Molinaro. Chi invece cerca un terzino di destra, allora sicuramente sul suo taccuino ha segnato il nome di Siboniso Gaxa: il Sudafrica non ha incrociato il suo cammino con quello dell'Italia e forse le sgroppate di questo fluidificante sono rimaste un po' oscurate alle nostre latitudini. Di certo gli agenti di mercato non se lo sono lasciato sfuggire: Cagliari, Lazio e Udinese hanno chiesto di lui al Mamelodi Sundowns, squadra dove gioca. In passato 131 gare e 4 reti con il Supersport United e 27 presenze coi Bafana Bafana: non male per un 25enne...

  • shares
  • Mail