Amauri pronto per la maglia azzurra

La telenovela fra Amauri e la maglia azzurra si arricchisce di una conferma, quella diretta del brasiliano della Juventus che è ormai sicuro di ottenere da settembre l’agognata cittadinanza italiana. L’attaccante sarà così disponibile per la convocazione nell’Italia di Marcello Lippi che potrebbe partire proprio da lui per cominciare a risolvere i problemi, grossi, evidenziati

di

La telenovela fra Amauri e la maglia azzurra si arricchisce di una conferma, quella diretta del brasiliano della Juventus che è ormai sicuro di ottenere da settembre l’agognata cittadinanza italiana. L’attaccante sarà così disponibile per la convocazione nell’Italia di Marcello Lippi che potrebbe partire proprio da lui per cominciare a risolvere i problemi, grossi, evidenziati nell’ultima Confederations Cup.

Il sorrisino con il quale Amauri risponde alla domanda di Federico Ferri, che lo ha intervistato per Sky Sport 24, vale più di mille parole. Il Brasile, Dunga nello specifico, non pare avere l’intenzione di convocarlo, anche solo per metterlo in difficoltà di fronte alla scelta fra l’Italia e la sua nazionale. Il caso di qualche mese fa, quando la Juventus si oppose alla sua convocazione perché giunta in ritardo rispetto alle norme Fifa, non dovrebbe ripetersi. A quel punto la strada verso l’Italia per Amauri sembra davvero spianata.

Amauri intervistato a Sky Sport 24

I Video di Calcioblog

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”