Alex Ferguson pensa ad Ibrahimovic come rinforzo per il suo Manchester

Dopo la cessione di Cristiano Ronaldo ci si aspettava qualche grande colpo dal Manchester United. Il mercato dei Red Devils invece è stato sorprendentemente zoppicante, fin ora Sir Alex Ferguson è riuscito ad acquistare solo tre calciatori. Il primo è stato Antonio Valencia, centrocampista ecuadoriano proveniente dal Wigan, poi è stato il turno della scommessa


Dopo la cessione di Cristiano Ronaldo ci si aspettava qualche grande colpo dal Manchester United. Il mercato dei Red Devils invece è stato sorprendentemente zoppicante, fin ora Sir Alex Ferguson è riuscito ad acquistare solo tre calciatori. Il primo è stato Antonio Valencia, centrocampista ecuadoriano proveniente dal Wigan, poi è stato il turno della scommessa Michael Owen, infine ieri è stato perfezionato il trasferimento all’Old Trafford del giovane Gabriel Obertan, ventenne francese di belle speranze che la scorsa stagione giocava nel Bordeaux.

Un po’ poco per riuscire a colmare quel vuoto lasciato dal portoghese. Sembrava fatta ormai per Karim Benzema, ma gli inglesi sono stati beffati dall’onnipresente Real Madrid, Ferguson deve quindi darsi da fare per trovare un campione all’altezza delle aspettative dei tifosi. Il nome nuovo che circola nella testa dello scozzese è quello di Zlatan Ibrahimovic, la notizia l’ha riportata oggi il Mirror. Lo United avrebbe pensato allo svedese in seguito al placarsi delle voci che lo volevano partente per la Spagna, sponda Barcellona, e sarebbe pronto a presentare un’offerta.

Il quotidiano britannico ha parlato di una cifra pari a circa 30 milioni di sterline, quasi 35 milioni di euro, per provare a convincere Moratti a cedere il suo fuoriclasse. Obiettivamente l’offerta non sembra molto allettante e se si rimane su queste cifre difficilmente l’Inter accetterà, ma evidentemente la società inglese si vuole muovere con cautela e sondare il terreno. La cessione di Ronaldo ha portato nelle sue casse quasi 100 milioni ed è chiaro che chiunque si sieda al tavolo della trattativa con il Manchester tenda a ricordarsene, facile quindi trovarsi di fronte a richieste esagerate. Vedremo se Moratti riuscirà a respingere questo ennesimo attacco o se davvero Ibrahimovic alla fine lascerà l’Italia.

I Video di Calcioblog