Milan: Luis Fabiano si avvicina, i rossoneri offrono 18 milioni, il Siviglia scende a 25

Luis Fabiano è l’obiettivo del Milan, l’ultimo del calciomercato rossonero secondo quanto riferito con inusuale sincerità da Adriano Galliani, ed appare sempre più vicino. Il procuratore del calciatore non fa passare giorno senza sottolineare la voglia dell’attaccante brasiliano di sbarcare a Milanello e di mettersi a disposizione del nuovo tecnico Leonardo. José Fuentes non si

di


Luis Fabiano è l’obiettivo del Milan, l’ultimo del calciomercato rossonero secondo quanto riferito con inusuale sincerità da Adriano Galliani, ed appare sempre più vicino. Il procuratore del calciatore non fa passare giorno senza sottolineare la voglia dell’attaccante brasiliano di sbarcare a Milanello e di mettersi a disposizione del nuovo tecnico Leonardo. José Fuentes non si ferma qui, è un autentico vulcano di dichiarazioni e la sua loquacità sta di fatto rendendo palesi tutti i passaggi della trattativa.

Si era partiti da una richiesta del Siviglia da 30 milioni di euro, la cifra stabilita dalla clausola rescissoria dell’attaccante, contro una prima offerta ufficiale del Milan ferma a 14 milioni. Distanza siderale che l’agente del giocatore ha provveduto ad accorciare dichiarando che con 18-20 milioni cash il Siviglia sarebbe stato disposto a mollare.

Fatto sta che ora i rossoneri hanno portato l’offerta proprio a 18 milioni mentre gli andalusi hanno fatta sapere di poter scendere fino a 25 milioni. Insomma, un braccio di ferro a distanza che prosegue, ma che ha tutte le caratteristiche per concludersi con un accordo, anche tenendo conto della volontà del giocatore di cambiare aria e del bisogno del Milan di piazzare un colpo per permettere ai tifosi di metabolizzare almeno in parte la cessione shock di Ricardo Kakà.

I Video di Calcioblog