Dal Chelsea arriva la maxiofferta per Ibrahimovic: 58 milioni di euro più i cartellini di Deco e Carvalho

50 milioni di sterline più i cartellini di Deco e Carvalho. E’ l’offerta per Ibrahimovic di Roman Abramovich, patron del Chelsea; una cifra e un conguaglio tecnico che faranno sicuramente gola a Massimo Moratti. L’anticipazione arriva dal quotidiano inglese News of the World e all’indomani dell’incedibilità dello svedese (“Ibra era fuori mercato anche prima per

di antonio


50 milioni di sterline più i cartellini di Deco e Carvalho. E’ l’offerta per Ibrahimovic di Roman Abramovich, patron del Chelsea; una cifra e un conguaglio tecnico che faranno sicuramente gola a Massimo Moratti. L’anticipazione arriva dal quotidiano inglese News of the World e all’indomani dell’incedibilità dello svedese (“Ibra era fuori mercato anche prima per la cifra che abbiamo chiesto e per quello che può essere il peso di Ibrahimovic. E poi perché l’unica squadra che comprava, il Real Madrid, aveva bisogno di giocatori con caratteristiche diverse. Quest’anno esploderà anche in Champions League, perchè il giocatore è maturato e quindi sarà più facile questo torneo per lui, ndr”) annunciata dal numero uno nerazzurro.

Ma è anche indubbio che Deco e Carvalho sono due giocatori richiestissimi da Josè Mourinho…Sarebbero due cattivi affari i due portoghesi, secondo Moratti (parole pronunciate ieri): “Non ho individuato personalmente questi obiettivi. Ma ora sono sempre più difficili da raggiungere, perchè si tratta di giocatori che diventano di grandissima utilità solo se hanno un adeguato peso economico. Altrimenti rischiano di essere degli acquisti sbagliati. Servono tempo e attenzione. È un anno di grandissima crisi che tutte le industrie hanno sentito e che forse è finito, ma la coda darà degli effetti ancora peggiori durante l’anno e quindi credo che il calcio ne risenta”.

Chi invece è lusingato dell’interessamento del Chelsea è lo stesso Ibrahimovic: “Sono a conoscenza dell’interesse del Chelsea nei miei confronti e questo è molto lusinghiero per me. Il Chelsea è una delle più grandi squadre a livello europeo e la Premier League è uno dei migliori campionati al mondo”.

I Video di Calcioblog