Per Marca è sicuro: con Pirlo al Chelsea Hernanes arriva al Milan

Andrea Pirlo ha più remore di quante non glie se ne potessero attribuire a lasciare il Milan, ma il quadro che delinea Marca spiega efficacemente il perché il centrocampista sia in procinto di partire per Londra. Il quotidiano spagnolo è sicuro di molte cose, la prima è che Pirlo ha rifiutato categoricamente il trasferimento all’Atletico

di


Andrea Pirlo ha più remore di quante non glie se ne potessero attribuire a lasciare il Milan, ma il quadro che delinea Marca spiega efficacemente il perché il centrocampista sia in procinto di partire per Londra. Il quotidiano spagnolo è sicuro di molte cose, la prima è che Pirlo ha rifiutato categoricamente il trasferimento all’Atletico Madrid, la squadra sulla sponda “povera” della capitale che era pronta a fare un grande sacrificio economico per averlo.

Poi che il regista rossonero alla fine si accaserà al Chelsea, anche se la trattativa non è ancora nelle fasi decisive e i Blues per il momento non sembrano molto lucidi e risoluti nell’impostare la strategia del mercato. Certo è che Carlo Ancelotti farebbe carte false per avere Pirlo, ma non sarebbe disposto ad aggredire la sua ex società. Il problema è che Galliani non sarebbe poi così dispiaciuto di vederlo partire.

L’obiettivo è eliminare l’ingaggio pesantissimo da 6 milioni di euro l’anno per potere reinvestire i soldi incassati dal Chelsea nel brasiliano classe 85 Anderson Hernanes de Carvalho Andrade Lima, noto più semplicemente come Hernanes, attualmente in forza al San Paolo. Hernanes è un regista dalle caratteristiche tecniche simili a quelle di Pirlo, buon pressing, un ottimo tiro, capacità tecniche elevate e ovviamente sarebbe ben felice di firmare un contratto a cifre ben inferiori ai 6 milioni del nazionale azzurro. Il San Paolo, già contattato dal Milan, ha sparato alto chiedendo 30 milioni di euro, ma con i 20 che dovrebbero arrivare dalla cessione di Pirlo i rossoneri possono provare a prenderlo “recuperando” così, dopo la partenza di Kakà, un brasiliano a centrocampo.

I Video di Calcioblog