Adesso è ufficiale: Felipe Melo è un giocatore della Juventus

Ormai si attendeva soltanto l’ufficialità, ma in pratica tutto era stato definito. Da oggi Felipe Melo è una giocatore della Juventus, la comunicazione della notizia arriva direttamente dal sito della Juventus attraverso un comunicato stampa. Come largamente anticipato il giocatore è stato acquistato a titolo definitivo per la cifra di 25 milioni di euro pagabili


Ormai si attendeva soltanto l’ufficialità, ma in pratica tutto era stato definito. Da oggi Felipe Melo è una giocatore della Juventus, la comunicazione della notizia arriva direttamente dal sito della Juventus attraverso un comunicato stampa. Come largamente anticipato il giocatore è stato acquistato a titolo definitivo per la cifra di 25 milioni di euro pagabili in tre anni. Il brasiliano si è legato alla società piemontese con un contratto quinquennale, un investimento dunque importante per un centrocampista dalle indubbie qualità.

La Juventus ha incluso nella trattativa Marco Marchionni che passa a sua volta a titolo definitivo ai viola. Il suo cartellino è stato valutato 4,5 milioni di euro, operazione che ha quindi prodotto una plusvalenza superiore ai 4 milioni visto che l’ex centrocampista del Parma era stato acquistato dai bianconeri a parametro zero. Felipe Melo va ad arricchire la colonia di brasiliani in una Juve mai così colorata di verdeoro, a Torino troverà ad attenderlo l’altro neo acquisto, Diego, e Amauri.

Il centrocampista, classe 1983, è cresciuto calcisticamente nel Flamengo. Prima di approdare in Europa ha vestito anche le maglie di Cruzeiro e Gremio. Poi l’arrivo in Spagna, al Maiorca, dove però si trattiene per poco. Nelle stagioni successive veste le maglie di Racing Santander e Almeria. LA scorsa estate lo acquista la Fiorentina e il suo esordio in Serie A, alla prima giornata, lo fa proprio contro la Juve. Le sue buone prestazioni gli permettono di conquistare una maglia da titolare nel Brasile di Dunga, con la nazionale esordisce a Londra proprio contro l’Italia il 10 febbraio 2008, e nel giro di poco diventa titolare inamovibile.

Foto | juventus.com

I Video di Calcioblog