Da Beppe Materazzi ad Ametrano: un nugolo di italiani ad Ibiza per portare in alto la squadra locale

Beppe Materazzi ci crede: intervistato dal portale hultimaora.es, l’allenatore giramondo ha dichiarato che ad Ibiza non andrà in vacanza, ma per portare avanti un progetto calcistico serio e programmato. E’ tempo di rivoluzioni nell’isola più godereccia delle Baleari, è arrivato un gruppetto di italiani che vuole portare il futbol che conta a Eivissa e dintorni.

Beppe Materazzi ci crede: intervistato dal portale hultimaora.es, l’allenatore giramondo ha dichiarato che ad Ibiza non andrà in vacanza, ma per portare avanti un progetto calcistico serio e programmato. E’ tempo di rivoluzioni nell’isola più godereccia delle Baleari, è arrivato un gruppetto di italiani che vuole portare il futbol che conta a Eivissa e dintorni. La squadra dell’isola attualmente è in Segunda Division B, gruppo 3, praticamente la nostra Prima Divisione (ex Serie C1): niente di grave, ma dall’Italia fanno sapere che l’obiettivo è la Segunda Division (Serie B) in tre anni e poi chissà.

L’avvocato Tiziana Schipani sarà il presidente, il procuratore Antonio Stinà il suo vice, mentre il responsabile dell’area tecnica sarà proprio Beppe Materazzi, un passato da allenatore in varie squadre italiane (dal Brescia al Piacenza, dal Bari alla Lazio) oltre che portoghesi, cinesi e greche. Direttore sportivo Diego Tavano, mentre nel ruolo di allenatore è stato scelto Onofrio Barone, l’ex bandiera del Foggia di Zeman che ha affiancato diverse volte Materazzi come vice in panchina. “Non interferirò col suo lavoro, è lui l’allenatore e ha abbastanza esperienza per fare bene” ha assicurato il padre del difensore interista.

Ovviamente si parla anche di mercato e la pianificazione per fare una squadra competitiva va avanti senza sosta. Dall’Italia è ormai certo l’arrivo di Raffaele Ametrano, l’anno passato alla Juve Stabia ma con un passato abbastanza glorioso con l’Italia Under 21 nonché con Udinese, Juve e Napoli. Si tratta anche per il centrocampista della Cisco Roma, il 32enne Giancarlo Pantano, mentre per il ruolo di portiere sembra quasi fatta per Andrea Ivan (Siena, Salernitana, Fiorentina, Livorno, Pescara). “Ma ovviamente nella rosa ci saranno soprattutto giocatori spagnoli e delle Baleari” ha assicurato Materazzi che promette impegno ma chiede pazienza. Ancora più Italia ad Ibiza…

I Video di Calcioblog