Dopo il no del giocatore allo Stoccarda, la Roma fa un tentativo per Huntelaar

La Roma sembra tornata in pole position per l’acquisto dell’attaccante del Real Madrid, Klaas Jan Huntelaar. Il giocatore, che la scorsa settimana ha rifiutato un’offerta dello Stoccarda, sarebbe infatti interessato a vestire la maglia del club giallorosso, dove avrebbe garantito un posto da titolare, al contrario di quanto accadrebbe nella capitale spagnola, dove il giovane


La Roma sembra tornata in pole position per l’acquisto dell’attaccante del Real Madrid, Klaas Jan Huntelaar. Il giocatore, che la scorsa settimana ha rifiutato un’offerta dello Stoccarda, sarebbe infatti interessato a vestire la maglia del club giallorosso, dove avrebbe garantito un posto da titolare, al contrario di quanto accadrebbe nella capitale spagnola, dove il giovane olandese avrebbe ben poche chance di togliere il posto da titolare al nuovo acquisto dei Blancos, il franco-algerino Karim Benzema, che ricopre il suo stesso ruolo.

Il problema resta sempre il prezzo, fissato intorno ai diciotto milioni di euro, che difficilmente i capitolini potranno permettersi, a meno di non riuscire ad incassare prima una cifra equivalente dalla vendita di uno dei loro pezzi pregiati. In questo senso, ai nomi di Mirko Vucinic, negli ulltimi giorni accostato anche al Milan, e di Alberto Aquilani, per il quale sembra rimasto in corsa il solo Liverpool, si è aggiunto quello del francese Jeremy Menez, per il quale ci sarebbe una sostanziona offerta da parte del Marsiglia.

Nel caso in cui nessuno di questi affari vada in porto, Spalletti dovrà accontentarsi dell’argentino dell’Inter, Julio Cruz e del leccese Andrea Esposito, nomi che andrebbero sicuramente a rinforzare la rosa dei giallorossi, ma difficilmente potrebbero far fare alla Roma il salto di qualità necessario per colmare il gap nei confronti dei Campioni d’Italia e della Juventus.

I Video di Calcioblog