Il Werder Brema piega il Wolfsburg e si aggiudica la Supercoppa di Germania

Sorpresa nella Supercoppa di Germania: il Werder Brema si aggiudica il primo trofeo ufficiale della stagione, andando a vincere per 2-1 sul terreno dei campioni nazionali del Wolfsburg. Gli uomini di Schaaf, orfani del loro uomo migliore, il brasiliano Diego, passato alla Juventus, dimostrano ancora una volta di essere una squadra capace di qualsiasi impresa,


Sorpresa nella Supercoppa di Germania: il Werder Brema si aggiudica il primo trofeo ufficiale della stagione, andando a vincere per 2-1 sul terreno dei campioni nazionali del Wolfsburg. Gli uomini di Schaaf, orfani del loro uomo migliore, il brasiliano Diego, passato alla Juventus, dimostrano ancora una volta di essere una squadra capace di qualsiasi impresa, nel bene o nel male. Entrambe le compagini si erano presentate all’appuntamento in formazione rimaneggiata: da segnalare in particolare le assenze del bomber Dzeko per i padroni di casa e di Almeida per gli ospiti.

Il Werder fa subito la partita e dopo le chance capitate sui piedi di Moreno e Sanogo, si porta in vantaggio al 20° con Mertesacker, servito di testa dallo stesso ivoriano. Nel corso della prima frazione, la reazione del Wolfsburg è poca cosa e si limita a due occasioni fallite una da Misimovic e l’altra da Bargfrede nei minuti di recupero. La ripresa è invece molto più vivace, con azioni pericolose che si susseguono a ritmo vertiginoso sin dai primi minuti, prima della rete del pari, siglata al 67° dal brasiliano Grafite, al termine di un rapidissimo contropiede.

I ragazzi di Veh sembrano avere in pungno l’incontro, ma all’81° arriva inaspettata la rete che gela i quindicimila tifosi della Wolkswagen Arena, messa a segno da Fritzl con un destro violento da posizione ravvicinata. Nel finale la squadra di Brema legittima il successo, sfiorando ancora il gol con lo scatenato Sanogo e fallendo un calcio di rigore con Frings.

Marcatori

Wolfsburg – Werder Brema 1-2
20° Mertesacker (B), 67° Grafite (W), 81° Fritzl (B)

I Video di Calcioblog