Lazio: Rozehnal va all’Amburgo, probabile cessione anche per Cribari

Aria di smobilitazione per la difesa della Lazio, il reparto più discusso della scorsa stagione. Il difensore nazionale ceco David Rozenhal è ormai un giocatore dell’Amburgo e sta per firmare con la società tedesca un contratto fino al giugno del 2012. Nelle casse della Lazio verrà depositato un importo di circa 5 milioni di euro

di antonio


Aria di smobilitazione per la difesa della Lazio, il reparto più discusso della scorsa stagione. Il difensore nazionale ceco David Rozenhal è ormai un giocatore dell’Amburgo e sta per firmare con la società tedesca un contratto fino al giugno del 2012. Nelle casse della Lazio verrà depositato un importo di circa 5 milioni di euro (era stato pagato 3,6 milioni di euro dalla società capitolina, militava nel Newcastle). E’ un buco che sarà probabilmente rimpiazzato dall’uruguaiano Diego Lugano, in trattativa da diverse settimane con la Lazio. Rozenhal si trova già in Germania:

“Sono un po’ stanco, sono stati giorni faticosi. Le trattative hanno avuto alti e bassi, ma ora finalmente sono qui. Incontrerò il nuovo tecnico Labbadia e i miei nuovi compagni prima della loro partenza, poi farò le visite mediche e se tutto andrà per il verso giusto firmerò il contratto con l’Amburgo”. Un altro difensore che potrebbe fare le valigie è Emilson Cribari. Dopo una stagione nella Lazio vissuta ai margini il giocatore brasiliano piace a Palermo e Livorno. Davide Torchia, procuratore del calciatore, è intervenuto in merito alla situazione del suo assistito, lanciando una frecciatina a Lotito e al suo modo di fare calciomercato:

“Palermo? Il calciatore gradirebbe una soluzione di questo genere perché quando ci sono squadre importanti come il Palermo è normale che faccia piacere. Però parliamo di una società, la Lazio, che ha un presidente come Lotito che ha le sue idee e per qualsiasi trattativa o presunta tale c’è sempre una battaglia. Parlare con lui non è semplicissimo perché valuta i suoi calciatori in maniera anche troppo elevata. Giustamente cerca di fare il proprio lavoro e infatti vediamo che la Lazio è una piazza in questo momento turbolenta, ci sono calciatori che vogliono andar via e altri che tornano, poi per loro Cribari è un giocatore importante quindi è dura. 2,5 milioni di euro la sua valutazione di mercato? Probabile ma mi sa che Lotito ne vuole il doppio. A Livorno davano per certo il suo arrivo, ma non c´è mai stato nulla, soltanto un’attenzione della società nei confronti del giocatore ed è comprensibile ma niente di più, lo smentisco”.

I Video di Calcioblog