Auguri: compie 50 anni il gol più bello di Pelé

Leggenda vivente, Pelé ha segnato nel corso della sua carriera tutta in bianco e nero (dipanatasi tra Santos e, alla fine, New York Cosmos) qualcosa come 1300 gol. Alcuni sono rimasti nell’immaginario collettivo di milioni di appassionati, altri sepolti nel dimenticatoio dei pochi presenti allo stadio, in un’epoca in cui non c’erano le televisioni e


Leggenda vivente, Pelé ha segnato nel corso della sua carriera tutta in bianco e nero (dipanatasi tra Santos e, alla fine, New York Cosmos) qualcosa come 1300 gol. Alcuni sono rimasti nell’immaginario collettivo di milioni di appassionati, altri sepolti nel dimenticatoio dei pochi presenti allo stadio, in un’epoca in cui non c’erano le televisioni e le gesta eroiche del brasiliano venivano tramandate oralmente o, al più, affidate a qualche foto. A detta dello stesso O Reì, la sua perla migliore fu realizzata esattamente 50 anni fa contro la Juventus, nel corso di una partita del campionato paulista. I presenti allo stadio Rua Javarì, dove il Santos giocava in trasferta, dovettero sgranare gli occhi.

Nonostante i due gol già messi a segno dal fuoriclasse, i tifosi di casa continuavano a fischiarlo. Il Santos comandava con un sonoro 0-3, ma il poker dei bianconeri convinse anche i più scettici ad applaudire l’avversario: servito da Dorval, Pelè si smarcò di un primo avversario prima di effettuare tre sombrero di fila (l’ultimo ai danni del portiere della Juventus Mao de Onça, Mani di Pantera) e depositare la palla in rete con un colpo di testa. Fu un gol favoloso che il giocatore festeggiò col pugno alzato (un festeggiamento che poi lo rese noto) e il club avversario onorò con un busto dello stesse Pelé fuori dallo stadio.

Nel 2007, in occasione del documentario brasiliano “Pelé Eterno” la rete, impressa solo sulle retine degli spettatori ma su nessuna pellicola di cinepresa, fu ricostruita al computer cosicché il mondo intero potesse ammirarla. In fondo all’articolo potrete vedere la prodezza: buona visione!

I Video di Calcioblog