Finalmente è fatta per Arnautovic all’Inter

Si conclude finalmente la telenovela legata al passaggio dagli olandesi del Twente all’Inter dell’attaccante Marko Arnautovic. Alle 18.30 di ieri sera infatti, l’affare è stato dichiarato definitivamente concluso e l’austriaco è diventato un giocatore del club nerazzurro a tutti gli effetti, in seguito all’incontro tra il procuratore di Arnautovic, Groener e il d.t. interista Branca


Si conclude finalmente la telenovela legata al passaggio dagli olandesi del Twente all’Inter dell’attaccante Marko Arnautovic. Alle 18.30 di ieri sera infatti, l’affare è stato dichiarato definitivamente concluso e l’austriaco è diventato un giocatore del club nerazzurro a tutti gli effetti, in seguito all’incontro tra il procuratore di Arnautovic, Groener e il d.t. interista Branca e allo scambio di documenti avvenuto via fax tra le due società.

L’accordo stipulato è abbastanza inusuale: si tratta infatti di un prestito con diritto di riscatto, fissato però non al termine della prossima stagione come d’abitudine, ma entro le prime dieci presenze della stagione. Nel caso in cui la società milanese non volesse avvalersi di questo suo diritto il prestito scradrà regolarmente il 30 giugno 2010 e il giocatore tornerà ad indossare la casacca della compagine di Enschede.

Il giocatore sembra comunque entuasiasta della nuova destinazione e ha già dichiarato che farà di tutto per convincere il tecnico portoghese a garantirgli un posto nella rosa nerazzurra. Arnautovic, considerato da molti un possibile erede di Zlatan Ibrahimovic, verrà presentato alla stampa e ai tifosi la prossima settimana al ritorno della squadra dalla Cina, dove disputerà finale di Supercoppa Italiana contro la Lazio.

I Video di Calcioblog