Per la stampa inglese il Chelsea vuole Pato, ma il Milan lo dichiara incedibile

Secondo il tabloid inglese News of the World, il Chelsea di Roman Abrahmovic, sulla cui panchina siede da questa stagione l’ex allenatore dei rossoneri, Carlo Ancelotti, sarebbe vicinissimo a strappare al Milan il giovane attaccante brasiliano Alexandre Pato. Il noto giornale britannico ha infatti parlato di un accordo per la cifra di cinquantadue milioni di


Secondo il tabloid inglese News of the World, il Chelsea di Roman Abrahmovic, sulla cui panchina siede da questa stagione l’ex allenatore dei rossoneri, Carlo Ancelotti, sarebbe vicinissimo a strappare al Milan il giovane attaccante brasiliano Alexandre Pato. Il noto giornale britannico ha infatti parlato di un accordo per la cifra di cinquantadue milioni di euro, in seguito al quale il giocatore indosserebbe però la maglia del club milanese per un altro anno, prima di trasferirsi nella Premier League, dove percepirebbe un ingaggio doppio rispetto a quello attuale.

Da parte della società di via Turati è arrivata però subito una secca smentita, per mezzo di un comunicato stampa ufficiale che recita testualmente: In merito alle voci diffuse questa mattina dalla stampa inglese, l’A.C. Milan precisa e ribadisce che non esiste alcuna trattativa riguardante Alexandre Pato, e che il giocatore è assolutamente incedibile. La notizia ha quindi tutta l’apparenza di una delle molte bufale estive montate dalla stampa d’oltremanica per accendere l’interesse sulla campagna acquisti delle big del loro campionato, in questa stagione un po’ in ombra rispetto alle spagnole che hanno piazzato quasi tutti i colpi da novanta.

Visti gli intensi rapporti tra i due club, in particolare per la trattativa, poi fallita, che riguardava Andrea Pirlo e per il forte interessamento al giovane talento, già manifestato nelle scorse settimane, i tifosi del Milan potrebbero però temere che non si tratti solo di voci prive di fondamento.

I Video di Calcioblog