Bundesliga, Prima Giornata: il Wolfsburg parte alla grande, Bayern Monaco bloccato ad Hoffenheim

Inizia nel migliore dei modi la Bundesliga per i campioni in carica del Wolfsburg. La squadra di Armin Veh batte infatti nettamente il temibile Stoccarda, considerata una delle favorite per la vittoria finale dopo una campagna acquisti imponente per gli standard del calcio tedesco; 2-0 il risultato dell’incontro, con le reti nella ripresa di Misimovic


Inizia nel migliore dei modi la Bundesliga per i campioni in carica del Wolfsburg. La squadra di Armin Veh batte infatti nettamente il temibile Stoccarda, considerata una delle favorite per la vittoria finale dopo una campagna acquisti imponente per gli standard del calcio tedesco; 2-0 il risultato dell’incontro, con le reti nella ripresa di Misimovic e Grafite. Inizio deludente invece per il Bayern Monaco di Louis Van Gaal, fermato sull’1-1 dall’Hoffenheim, squadra rivelazione dello scorso campionato.

Addirittura un ko casalingo per il Werder Brema: l’ex squadra del brasilano Diego, passato alla Juventus, cede infatti in casa all’Eintracht Francoforte. Deludono anche il Bayern Leverkusen, bloccato sul pari a Magonza e l’Amburgo, che non va oltre l’1-1 sul terreno del Friburgo. Vincono invece di misura le altre “big”: Schalke 04, Hertha Berlino e Borussia Dortmund. Spettacolare 3-3 nella sfida tra il Bochum e il Borussia Moenchengladbach, due squadre protagoniste di una prestazione superiore alle aspettative.

RISULTATI: Wolfsburg-Stoccarda 2-0: Werder Brema-Eintracht Francoforte 2-3; Magonza-Bayer Leverkusen 2-2; Norimberga-Schalke 04 1-2; Hertha Berlino-Hannover 1-0; Borussia Dortmund-Colonia 1-0; Hoffenheim-Bayern Monaco 1-1; Bochum-Borussia Moenchengladbach 3-3; Friburgo-Amburgo 1-1.

CLASSIFICA: Wolfsburg, Eintracht Francoforte, Schalke 04, Hertha Berlino e Borussia Dortmund punti 3 punti; Bayer Leverkusen, Bayern Monaco, Hoffenheim, Magonza, Bochum, Friburgo, Amburgo e Borussia Moenchengladbach 1; Werder Brema, Norimberga, Colonia, Hannover e Stoccarda 0.

I Video di Calcioblog