Trofeo Berlusconi: Milan-Juventus 1-1 (6-5 d.c.r.), nei tempi regolamentari a segno Diego e Pato

Il Milan si aggiudica per il quinto anno consecutivo il Trofeo Berlusconi, appuntamento che tradizionalmente chiude la serie di amichevoli estive dei rossoneri e della Juventus. Gli uomini di Leonardo piegano i torinesi ai calci di rigore, dopo che i novanta minuti di gioco si erano conclusi sull’1-1, con le reti brasiliane di Diego e


Il Milan si aggiudica per il quinto anno consecutivo il Trofeo Berlusconi, appuntamento che tradizionalmente chiude la serie di amichevoli estive dei rossoneri e della Juventus. Gli uomini di Leonardo piegano i torinesi ai calci di rigore, dopo che i novanta minuti di gioco si erano conclusi sull’1-1, con le reti brasiliane di Diego e Pato; decisivo per la vittoria dei padroni di casa, un errore dal dischetto del giovane Yago all’inizio della serie. Discreta prova di entrambe le squadre, che sembrano ormai pronte per la prima giornata di campionato in programma il prossimo weekend.

Primo tempo di marca rossonera, anche se sono gli uomini di Ferrara a passare in vantaggio al ventottesimo minuto; dopo una clamorosa traversa colpita da Pirlo e un rigore negato al Milan per fallo di mano di Legrottaglie, arriva infatti la rete dell’attesissimo Diego, con un tiro della distanza deviato in maniera decisiva dal connazionale Thiago Silva, al di là di questo sfortunato episodio, protagonista di una buona gara. Prima dell’intervallo, ancora un paio di occasioni capitate al nuovo acquiato Huntelaar e sventate da Buffon, si va quindi a riposo con i bianconeri in vantaggio in maniera abbastanza immeritata.

In avvio di ripresa invece, la Juventus, rivitalizzata dall’ingresso di Amauri, domina per un quarto d’ora, ma poi si spegne col passare dei minuti, favorendo il ritorno del Milan, che dopo aver fallito una rete con Pato, trova il pari con lo stesso giovane brasiliano: erroraccio di Felipe Melo, stasera protagonista di una prestazione poco brillante, e palla ad Abate, che pennella uno splendido cross che il Papero deve solo spingere in rete. Nei minuti conclusivi, qualche pregevole giocata di un Ronaldinho efficace solo a sprazzi, poi i penalty, nei quali prevalgono come già detto i milanesi, questa sera infallibili dal dischetto.

Tabellino

MILAN-JUVENTUS 1-1 (6-5 d.c.r.)

MILAN (4-3-1-2): Storari; Zambrotta, Nesta, Thiago Silva, Jankulovski (25′ st Antonini); Gattuso (14′ st Abate), Pirlo, Flamini; Ronaldinho; Pato (33′ st Inzaghi), Huntelaar (14′ st Borriello). A disposizione: Roma, Onyewu, Favalli, Kaladze, Oddo. All. Leonardo

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Grygera (14′ st Zebina), Cannavaro, Legrottaglie, De Ceglie (1′ st Molinaro); Marchisio, Felipe Melo, Salihamidzic (38′ st Poulsen); Diego (26′ st Yago); Trezeguet, Iaquinta (1′ st Amauri). A disposizione: Manninger, Ariaudo. All. Ferrara

ARBITRO: Orsato

MARCATORI: 28′ Diego, 24’st Pato

AMMONITI: Legrottaglie (J)

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Amichevoli

Tutto su Amichevoli →