Inter. fuggi, fuggi generale…

Mah? Per ora l’unico a essere già partito è Oba Martins, volato d’urgenza in Nigeria per ragioni familiari e regolarmente autorizzato dalla società; speriamo non siano cose drammatiche e che possa tornare, sereno, al più presto. Per il resto, Marco Branca sembra in partenza per Mosca, (la Selecao è in ritiro là…) dove dovrebbe andare

di omino

Mah?
Per ora l’unico a essere già partito è Oba Martins, volato d’urgenza in Nigeria per ragioni familiari e regolarmente autorizzato dalla società; speriamo non siano cose drammatiche e che possa tornare, sereno, al più presto.
Per il resto, Marco Branca sembra in partenza per Mosca, (la Selecao è in ritiro là…) dove dovrebbe andare per parlare a quattr’occhi con Adriano, il quale ha chiesto un permessino di solo una settimana per recarsi in Brasile a fare non si sa cosa.
Non per pensare sempre male, ma sarà un caso che in questo periodo c’è il carnevale di Rio?
Morale della favola, l’Inter e i suoi uomini, per un caso o per l’altro sono sempre agitatissimi.

Se a Martins si possono solo fare i migliori auguri, a Adriano bisogna chiedere che male gli abbiamo fatto.
Già perché non è possibile che il presunto Imperatore abbia in così scarsa considerazione l’Inter e i suoi tifosi, per non avere pudore delle sue pessime prestazioni e pretendere di potersi comportare come, per esempio, Diego Maradona; superfluo sottolineare le differenze tra i due.
Possibile che non se ne renda conto Adriano, che non è questo momento in cui chiedere privilegi? Possibile che torni a commettere sempre gli stessi errori?
Domande a cui ho il terrore di provare a dare una risposta, ma alle quali l’Inter dovrebbe sforzarsi di rispondere in maniera chiara e secca, senza bisogno di pagare un viaggio intercontinetale a Branca: non se ne parla nemmeno, Punto.