Nakata lascia il calcio

Il capitano della nazionale giapponese abbandona il calcio professionistico. Dopo tre mondiali disputati, il calciatore della Fiorentina rescinde anticipatamente e consensualmente il contratto che lo legava alla società viola. Ci aveva già riflettuto a lungo, ora l’ufficialità dell’addio: “Ho detto sei mesi fa che mi sarei ritirato dopo il Mondiale di Germania. Non voglio più



Il capitano della nazionale giapponese abbandona il calcio professionistico. Dopo tre mondiali disputati, il calciatore della Fiorentina rescinde anticipatamente e consensualmente il contratto che lo legava alla società viola. Ci aveva già riflettuto a lungo, ora l’ufficialità dell’addio:

“Ho detto sei mesi fa che mi sarei ritirato dopo il Mondiale di Germania. Non voglio più essere un professionista anche se non smetterò di giocare a pallone.”

In Italia ha militato nel Perugia, nella Roma, nel Parma e nella Fiorentina.

I Video di Calcioblog