Sampdoria, confermata la frattura per Gastaldello

Il calciatore della Sampdoria Daniele Gastaldello si è fratturato il naso. Il club blucerchiato comunica che nello scontro aereo con Alessandro Potenza, in occasione del raddoppio blucerchiato a Catania, il difensore ha riportato una frattura delle ossa nasali. Grazie all’ausilio di una mascherina protettiva, Gastaldello sarà comunque disponibile per la sfida di domenica sera contro


Il calciatore della Sampdoria Daniele Gastaldello si è fratturato il naso. Il club blucerchiato comunica che nello scontro aereo con Alessandro Potenza, in occasione del raddoppio blucerchiato a Catania, il difensore ha riportato una frattura delle ossa nasali. Grazie all’ausilio di una mascherina protettiva, Gastaldello sarà comunque disponibile per la sfida di domenica sera contro l’Udinese. Il blucerchiato sarà sottoposto ad un piccolo intervento chirurgico per la riduzione della frattura soltanto la settimana successiva, in concomitanza con la sosta del campionato di Serie A. Dunque, nonostante l’infortunio, Gastaldello sarà disponibile e darà il suo contributo alla causa doriana.

Dunque il gol nel finale che è valso tre punti nel match contro il Catania costa caro al giocatore. L’infortunio non è grave, ma comunque condizionerà parzialmente la condizione di Gastaldello che, al 48′ del secondo tempo, ha permesso ai suoi di conquistare i primi tre preziosi punti della stagione e della gestione di Luigi Del Neri. Le prime due reti erano state siglate dal doriano Giampaolo Pazzini all’ottavo minuto e da Morimoto al 37′ del primo tempo.

I Video di Calcioblog