Il Manchester City non si ferma più, dopo Silvinho arriva anche Lescott

Dopo aver fatto il pieno di attaccanti il Manchester City ha iniziato a puntellare il reparto arretrato. Dopo Kolo Touré è arrivato alla corte di Mark Hughes anche il brasiliano Silvinho. Il trentacinquenne ha vestito la maglia del Barcellona fino alla scorsa stagione vincendo così anche la Champions League contro il Manchester United, poi dopo


Dopo aver fatto il pieno di attaccanti il Manchester City ha iniziato a puntellare il reparto arretrato. Dopo Kolo Touré è arrivato alla corte di Mark Hughes anche il brasiliano Silvinho. Il trentacinquenne ha vestito la maglia del Barcellona fino alla scorsa stagione vincendo così anche la Champions League contro il Manchester United, poi dopo 5 anni in blaugrana non ha trovato l’accordo per un rinnovo. Il City si è così accaparrato un giocatore di grande esperienza senza scucire una sola sterlina, Silvinho ha firmato un contratto di un anno.

Il terzino brasiliano rappresenterà una valido sostituto per il nazionale inglese Wayne Bridge, Mark Hughes si è detto convinto che la sua difesa trarrà molto beneficio dall’inserimento di un giocatore come lui. Ma c’è anche un altro colpo, molto costoso questa volta, che potrebbe essere ufficializzato nei prossimi giorni. A darne notizia è stata proprio la società di mancuniana sul suo sito ufficiale annunciando di aver raggiunto un accordo con l’Everton per la cessione di Joleon Lescott.

Il giocatore è stato a lungo nel mirino del City tanto che Moyes, tecnico dei Toffees, ha anche accusato il collega Hughes di essere poco corretto. Allo stesso tempo però il giocatore si è ritrovato, in segno punitivo, escluso sia dalla partita di Europa League contro il Sigma Olomuc sia da quella di Premier contro il Burnley dove l’Everton ha incassato una sconfitta per 1-0. Lescott costerà al Manchester City ben 22 milioni di sterline, affinché la trattativa sia conclusa è necessario che il giocatore superi le visite mediche e accetti il contratto che la sa nuova squadra gli offrirà.

Silvinho e Lescott sono gli ultimi due Citizens in ordine cronologico, prima di loro nelle Eastland quest’estate erano già sbarcati Emmanuel Adebayor, Carlos Tevez, Kolo Touré, Gareth Barry e Roque Santa Cruz.