Il 28enne Didier Drogba (fotogallery), costretto al riposo forzato per tutto il mese di ottobre, spegne le voci che quest’estate lo hanno continuamente messo al centro di trattative e dichiara di voler rimanere ancora a lungo al Chelsea: “Mi piacerebbe arrivare fino alla scadenza del mio contratto attuale. Ho un ottimo rapporto con i compagni e lo staff del Chelsea, e anche con Scolari. Anche quando gli dicevo che volevo andarmene, mi ha sempre dimostrato rispetto. Ora sono contento di essere rimasto, sono cambiato e soprattutto sono felice di essere cambiato”.

Intanto manca poco all’inizio di un significativo tour de force per la Roma. Prima l’impegno casalingo con la capolista Inter, poi si volerà a Londra per l’impegno di Champions League della prossima settimana contro il Chelsea, quindi ancora un difficile impegno di campionato a Udine. Nel frattempo giungono notizie dall’Inghilterra che riguardano il centrocampista del Chelsea, Michael Ballack.

Uscito malconcio dall’impegno di qualificazione ai mondiali con la nazionale tedesca, Ballack è stato operato oggi in Germania ad entrambi i piedi per un neuroma. L’operazione è perfettamente riuscita, i tempi di recupero si aggirano intorno alle due settimane. Quindi, oltre a Drogba, anche Ballack salterà sicuramente il primo impegno contro la Roma. E forse anche il secondo, che si terrà all’Olimpico il 4 novembre.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Catania-Palermo: la vigilia al veleno dei fratelli Tedesco

Maroni: “Non cambieremo idea sul divieto di trasferta per i tifosi napoletani. Deve servire da lezione”