Alberto Aquilani giocherà almeno per un anno nella Juventus. Ad ufficializzarlo è stato il Liverpool attraverso il suo sito ufficiale. La società inglese ha reso noto che il giocatore ex Roma sarà a Torino lunedì per le visite mediche e giocherà per un anno in prestito gratuito nella Juventus che, da parte sua, si è assicurata il diritto di riscatto per una cifra attorno ai 15 milioni di euro e si accollerà l’intero ingaggio da 4 mln di euro annui.

Il mercato della Juventus, che sta subendo un’improvvisa accelerazione con gli arrivi di Aquilani e Krasic, non è però chiuso qui. Beppe Marotta ha intenzione di sfruttare i 10 giorni che mancano alla chiusura per far arrivare un altro difensore centrale, un terzino sinistro e per sfoltire la rosa di alcuni “vecchi” tagliati fuori dal progetto Delneri. Camoranesi, Zebina, Grosso e Salihamidzic fra questi.

Vediamo cosa può succedere in questi ultimi 10 giorni di mercato. L’intenzione è quella di puntare sui giovani, ora toccherà a Delneri lavorarci. Non possiamo ancora parlare di un possibile nuovo arrivo a centrocampo (Aquilani n.d.r.) per motivi di borsa, però manca anche un un difensore centrale di livello. Pazzini? Ho già parlato abbastanza, ci confronteremo nei prossimi giorni.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Krasic si presenta: “Qui per contribuire ad aprire un ciclo”

Burdisso torna a Roma: trattativa sbloccata