L’Argentina di Diego Armando Maradona è ai quarti. Nella parte del tabellone più interessante di questo Mondiale sarà già tempo per una grandissima sfida con la squadra più convincente fino ad ora: la Germania che ha appena travolto l’Inghilterra. Le squadre sono legate da un filo rosso: entrambe hanno superato gli ottavi anche grazie ad un clamoroso errore arbitrale. I tedeschi hanno beneficiato di una svista della terna uruguaiana che non ha visto il gol di Lampard, gli argentini possono ringraziare gli italiani Nicola Ayroldi e Roberto Rosetti che convalidano la prima rete di Tevez in evidente fuorigioco. Poi ci penseranno Higuain e ancora Tevez, con un tiro pazzesco, a chiudere la partita. La splendida rete del Chicharito Hernandez vale solo come gol della bandiera.

Ma torniamo all’errore clamoroso, amplificato dai pronti replay dei maxischermi presenti allo stadio che hanno mostrato la gaffe del guardalinee italico prima di spegnersi “misteriosamente”. Tanta tensione dopo che El Apache ha buttato dentro un assist di Messi quando era oltre tutti, portiere compreso. Nicola Ayroldi ha provato a dare un’occhiata allo schermo gigante, ma la Fifa ha staccato la spina in ossequio a quell’assurda ortodossia che prevede il calcio privo di aiuti tecnologici ormai presenti in tutti gli sport che si rispettino.

Sarebbe stato il classico caso in cui la “moviola in gambo” di Biscardiana memoria, avrebbe reso giustizia di fronte ad una svista arbitrale. Però i vertici del calcio sono tutti contrari e rischiano di rovinare la stupenda liturgia dei Mondiali di calcio. Cosa sarebbe cambiato se Ayroldi avesse potuto guardare un replay dopo 10 secondi? Si sarebbe perso meno tempo di quanto non se ne sia perso nelle proteste e sarebbe stata ristabilita la “verità” del campo, con l’Argentina ancora a caccia del gol in grado di sbloccare il suo ottavo di finale.



Le Foto di Argentina – Messico 3-1: errore di Rosetti

Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti


Niente da fare, invece, con il Messico frastornato che regala un gol ad Higuain (lanciato a rete dalla difesa avversaria) e una partita giocata tutta all’attacco dai centroamericani che si possono consolare solo con la splendida rete di Hernandez (prossimo giocatore del Manchester United) quando il risultato era ormai impossibile da ribaltare.

In mezzo il “vero” gol di Carlitos Tevez, un destro dai 25 metri che stava per bucare la rete. Splendido sotto tutti i punti di vista con Oscar Perez, il portiere messicano, che resta con la faccia schiacciata al suolo dopo il tuffo alla disperata per provare ad intercettare un pallone impossibile.

Ora sarà, dunque, Argentina – Germania, la vendetta del 2006 e la vendetta della finale del ’90 che vide Maradona soccombere contro gli energumeni teutonici. O, se preferite, il derby fra le squadre omaggiate dagli arbitri.

Il Tabellino:

ARGENTINA-MESSICO 3-1 (primo tempo 2-0)

MARCATORI: Tevez (A) al 26’, Higuain (A) al 33’ p.t.; Tevez (A) al 7’, Hernandez (M) al 26’ s.t.

ARGENTINA (4-3-1-2): Romero; Otamendi, Demichelis, Burdisso, Heinze; Maxi Rodriguez (dal 42’ s.t. Pastore), Mascherano, Di Maria (dal 34’ s.t. Gutierrez); Messi; Tevez (dal 24’ s.t. Veron), Higuain. (Pozo, Andujar, Samuel, Clemente Rodriguez, Garce, Bolatti, Palermo, Milito, Aguero). All. Maradona.

MESSICO (4-4-2): Perez, Juarez, Osorio, Rodriguez, Salcido; Giovani, Marquez, Torrado, Guardado (dal 16’ s.t. Franco); Hernandez, Bautista (dal 1’ s.t. Barrera). (Ochoa, Michel, Castro, Blanco, Vela, Aguilar, Moreno, Magallon, Torres, Medina). All. Aguirre.

ARBITRO: Rosetti.

NOTE: spettatori 84.377. Ammonito Marquez. Recupero 2’ p.t., 3′ s.t.

Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti

Le Foto di Argentina – Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti
Le Foto di Argentina - Messico 3-1: errore di Rosetti

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Balotelli spara con una pistola giocattolo: fermato dalla polizia

Video: Argentina – Messico 3-1 – 27 Giugno – Highlights HD Mondiali 2010