L’Avellino, che aveva chiuso al quartultimo posto lo scorso campionato con 36 punti, sarà ai nastri di partenza del campionato cadetto anche per la prossima stagione. La decisione è stata da poco resa nota dalla FIGC che ha spiegato il ripescaggio degli irpini con il fallimento del Messina che non ha i requisiti per iscriversi al campionato di Serie B.

Questo pomeriggio alle 17.30 quindi, in occasione della stesura dei calendari per la stagione 2008/2009 comparirà il nome dell’Avellino tra le formazioni cadette. Ancora una volta, stravolto il giudizio del campo, in questo calcio sempre più confusionario.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Terrore per Mexes: gli rubano l’auto con a bordo la figlia

Video: Cremonese – Milan 0-0