A Madrid è festa senza fine: a bordo di un ”double decker” scoperchiato le Furie Rosse hanno sfilato per le strade della capitale. Più di un milione di tifosi in delirio ha salutato i primi campioni del mondo della Spagna. Prima della sfilata la squadra è stata ricevuta da re Juan Carlos e famiglia e dal premier Zapatero. “Siete un esempio di sportività, nobiltà e di squadra” ha detto il sovrano, che sembrava in realtà un ragazzo nella sua emozione, dice grazie “per aver fatto vibrare tutta la Spagna e aver realizzato uno dei nostri sogni“, ha detto il re. “Sono la forza unita di tutta la Spagna“, ha affermato invece Zapatero.


Bagno di folla per la nazionale spagnola a Madrid – Foto





Bagno di folla per la nazionale spagnola a Madrid











































































Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Mondiali, Sepp Blatter traccia il bilancio finale: “Promosso il Sudafrica, ma la finale è stata troppo violenta”

Niente Trezeguet per il Napoli. Arriva Lucarelli?