Se in Italia, molte volte per sue responsabilità, non aveva spesso vita facile con stampa e tifosi, in Inghilterra, dove i media non perdonano praticamente nulla, i rapporti potrebbero rimanere tali. Soprattutto se le presunte marachelle di Mario Balotelli risultano più o meno passabili, come l’ultima raccontata un po’ troppo enfaticamente dal Sunday Mirror. In pratica il neo attaccante del Manchester City, dopo l’incidente automobilistico di una settimana fa (ironia della sorte, nell’incidente è rimasto coinvolto un tifoso del City, abbonato per 25 anni), avrebbe risposto…dicendo la verità ai poliziotti.

Negativo al test dell’etilometro, Balotelli, dopo essere stato interrogato dagli agenti della polizia intervenuti sulla scena li avrebbe insospettiti per il solo fatto che avesse in tasca cinquemila sterline, circa 6 mila euro. “Perchè ho tutti questi soldi in tasca? Perchè sono ricco“, è stata la risposta di Balotelli agli agenti inglesi. Nulla da eccepire, anche perché Balotelli guadagnerà al Manchester City 3,5 milioni di euro all’anno. Che equivalgono a quasi 10 mila euro al giorno…


Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


A Trieste spalti con spettatori finti

Zanetti: “Ibrahimovic? Mi ha dato fastidio la sua frase”