Vince il Manchester City di Mario Balotelli. Un gol dell’attaccante italiano su calcio di rigore da lui stesso procurato al 94′ regala tre punti fondamentali al City in una partita ricca di emozioni. Ma Balotelli ama complicarsi la vita ed è finito nell’occhio del ciclone per un fallo su Scott Parker che ha fatto infuriare Harry Redknapp, l’allenatore del Tottenham. Balotelli era già stato ammonito per un fallo su Assou-Ekotto. Per Redknapp andava espulso dopo la tacchettata sulla testa di Parker, invece è rimasto in campo e nei secondi finali del recupero ha prima subito un fallo nell’area avversaria e poi ha trasformato il successivo rigore. L’attacco del tecnico degli Spurs a fine partita:

“Voglio dire ciò che penso: non è la prima volta che Balotelli fa certe cose e sono sicuro che non sarà neppure l’ultima. Ed ora Scott (Parker n.d.r.) ha una ferita in testa e sono sorpreso che il collaboratore dell’arbitro non abbia visto nulla. Il primo colpo poteva essere accidentale, ma il secondo lo avete visto? Ha sferrato un colpo di tallone direttamente sulla testa di Parker. Non mi piace vedere gente che reagisce in questo modo dopo un contrasto, sferrare un colpo sulla testa di un avversario che è a terra è qualcosa che non posso comprendere. È assolutamente sbagliato”.

Foto | © TMNews

Manchester City-Tottenham 3-2 | Balotelli decisivo | Le Foto






Manchester City-Tottenham 3-2 | Balotelli decisivo | Le Foto







Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Highlights Premier Manchester City – Tottenham 3-2 | Video Gol (Balotelli decisivo)

Milan, Allegri: “La Juve è favorita per lo Scudetto”