Sulla prima pagina di Tuttosport di oggi è riportato un virgolettato del Presidente del Cagliari Massimo Cellino che ha confermato la trattativa con i bianconeri per Nainggolan che però, stando alle sue parole, resterà in Sardegna fino alla fine di questo campionato. Cellino ha parlato di un accordo “sulla parola” con Marotta lasciando intendere come con il Dg bianconero ci sia già piena intesa su tutti i dettagli:

“Nainggolan a giugno sarà un giocatore della Juventus. Ho un accordo sulla parola col direttore Marotta. Il ragazzo poi è rimasto stregato dal nuovo stadio bianconero”.

Queste dichiarazioni riportate oggi dal quotidiano sportivo piemontese, stridono in modo evidente con le parole dello stesso presidente rossoblù di appena tre giorni fa, quando disse di non voler cedere il suo centrocampista alla Juve per poi tenerlo fino a giugno in squadra, perché fece lo stesso con Fabian O’Neill e poi la stagione dei sardi terminò con la retrocessione:

“Ho parlato con il ragazzo e lui sa che se dimostrerà quanto vale nei prossimi mesi sarà meglio per tutti. Quindi non parte. Nè mi piace l’idea di venderlo ora e di tenerlo sino alla fine della stagione. Lo feci anni addietro con O’Neill alla Juventus e retrocessi… Non ci sono i presupposti per ripetere l’operazione Matri”

Molto strano questo cambio di rotta per Cellino che è notoriamente scaramantico in un modo ossessivo, al punto da costringere i suoi vicini di posto in tribuna d’onore a ripetere ossessivamente alcuni “gesti” che secondo lui porterebbero fortuna. Certamente si tratta di una svolta clamorosa, difficilmente anche solo ipotizzabile fino a 24 ore fa, e c’è da scommetterci che ora la Juve cercherà in tutti i modi di convincere Cellino a far partire il belga per Torino con sei mesi di anticipo, magari alzando un po’ l’offerta.

Il mercato della Juve è sempre di più un rebus. E’ molto improbabile che i bianconeri decidano di comprare due giocatori di alto livello a centrocampo in sei mesi, considerato anche il rendimento di Marchisio, Vidal e Pirlo, e quindi l’arrivo di Nainggolan in estate precluderebbe quasi certamente quello di Guarin in questa finestra di mercato, dando il via libera definitivo all’acquisto di Caceres messo in stand by per la regola sugli extracomunitari. Cosa succederà adesso se Nainggolan resterà al Cagliari fino a giugno? La Juve si butterà nuovamente su una soluzione di ripiego come Pizarro della Roma o Palombo della Sampdoria? I tifosi bianconeri fremono.


Foto | © TMNews

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Gran Galà del Calcio – La formazione ideale della Serie A 2010/2011

Calciomercato Fiorentina: Amauri è arrivato in città, a breve l’ufficializzazione