Ultima giornata ininfluente per le parti alte della classifica nel campionato argentino. Il River Plate di Simeone si era infatti già laureato campione, prima della pausa di una settimana per gli impegni della nazionale albiceleste nelle qualificazioni a Sudafrica 2010. Gli altri verdetti di fine stagione sono i seguenti: oltre al River, si qualificano in Libertadores, Lanús (campione di Apertura), Boca Juniors, Estudiantes e San Lorenzo; in Sudamericana vanno di nuovo Estudiantes e San Lorenzo, Arsenal Sarandí (campione in carica), Argentinos Juniors e Independiente.

Retrocedono in Nacional B Olimpo e San Martín, mentre saranno costrette ai playout Gimnasia Jujuy e la “nobile decaduta” Racing Club, che affronteranno in gare di andata e ritorno Unión Santa Fé e Belgrano. Direttamente promosse in prima divisione Tucumán e Godoy Cruz.

Risultati

Argentinos Juniors – Rosario Central 2-1
Gimnasia La Plata – Lanús 1-2
Newell’s Old Boys – San Martín 1-0
Huracán – Vélez Sársfield 1-2
Independiente – Arsenal Sarandí 1-1
Banfield – River Plate 2-3
Colón – Racing Club 1-0
Gimnasia Jujuy – San Lorenzo 2-2
Olimpo – Estudiantes La Plata 1-2
Boca Juniors – Tigre 6-2

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Campionato Argentino, Diciottesima Giornata Clausura: River campione

Campionato Argentino, Prima Giornata Apertura: falsa partenza del River, Boca travolgente