Ad un passo dal traguardo l’Huracan fallisce l’appuntamento con il titolo che mancava nella sua bacheca dal lontano 1973, spianando la strada al meno spettacolare ma più coriaceo Velez Sarsfield, che si laurea così campione d’Argentina per la sesta volta nella sua storia. Il Fortin prevale infatti, con una rete di Moralez a sette minuti dal termine nello scontro diretto, che la sorte aveva programmato proprio per l’ultima giornata sul terreno di casa dei biancoblù.

Risultati

Gimnasia La Plata – Gimnasia Jujuy 2-0
River Plate – Estudiantes 1-2
San Martin Tucuman – Lanus 2-3
Velez Sarsfield – Huracan 1-0
Banfield – Tigre 0-3
Colon – Boca Juniors 1-3
Racing Club – Newell’s Old Boys 2-1
Rosario Central – Godoy Cruz 0-1
San Lorenzo – Argentinos Juniors 3-0
Arsenal Sarandi – Independiente 1-1


Classifica

Velez Sarsfield 40
Huracan 38
Lanus 38
Colon 34
Racing Club 30
Estudiantes 29
Gimnasia La Plata 28
River Plate 27
Godoy Cruz 26
Rosario Central 25
San Lorenzo 24
Banfield 23
Tigre 23
Boca Juniors 22
Newell’s Old Boys 21
Independiente 21
San Martin Tucuman 20
Arsenal Sarandi 18
Gimnasia Jujuy 17
Argentinos Juniors 15

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Campionato Argentino, Diciottesima Giornata Clausura: pari tra Lanus e Velez, l’Huracan si porta in vetta

Squadre troppo indebitate, il campionato argentino non parte