Spesso il calcio vive non solo di goal e azioni di gioco più o meno spettacolari ma anche delle peculiarità dei suoi protagonisti. Tra questi, sovente, spiccano gli allenatori: chi non ricorda la mitica corsa di Carletto Mazzone verso la curva bergamasca al termine di un epico Brescia-Atalanta 3-3 per esempio?

Negli ultimi anni il calcio italiano ha esportato giocatori e allenatori all’estero e spesso, specie questi ultimi, si sono dovuti cimentare con improbabili interviste nella lingua indigena: quella di Trapattoni allenatore del Bayern Monaco fa storia. Ora, allo stesso Trap, si è aggiunto anche Fabio Capello, ct dell’Inghilterra.

Chi, tra Don Fabio e il mitico Trap, ora allenatore dell’Irlanda, sciorina il miglior inglese? A voi l’ardua sentenza. Cominciamo con il friulano e poi, dopo il salto, il Mister di Cusano Milanino. Votate numerosi!

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Beppe Signori, nuova vita a Terni

Sissoko è stanco, fiaccato dal Ramadan