Certo, nella serata dedicata alla Champions League, in pochi avranno prestato attenzione alla Coppa Italia, tanto più senza Big in campo. Ma a migliaia di chilometri da Minsk, da Pietroburgo, da Londra e dalle altre città europee che hanno fatto da teatro agli incontri europei, si è giocata anche una assai meno affascinante Salernitana-Sassuolo.

Alla fine l’hanno spuntata i padroni di casa, ai calci di rigore: 8-7 il risultato finale, dopo che i tempi regolamentari e supplementari si erano conclusi sul 2-2. Ospiti due volte in vantaggio, sempre con Selva, in goal al 14esimo prima, al 65esimo poi e campani in rimonta, con Marchese al 46esimo per l’1-1 e con il definitivo 2-2 firmato Kyriazis al minuto 83.

Senza marcature i trenta minuti supplementari e calci di rigore che premiano la Salernitana che, agli Ottavi della competizione, se la vedrà con il Napoli, in un sentitissimo derby campano.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Calci di rigore Coppa Italia derby Salernitana Sassuolo

ultimo aggiornamento: 30-09-2008


Serie B, i posticipi della Sesta Giornata: vince il Frosinone, non decolla il Parma

Zamparini innamorato? Pare che con Ballardini sia vero amore