Non è cominciata nel migliore dei modi la giornata di allenamento della Roma in vista del prossimo derby. Sul centro sportivo di Trigoria si è abbattuto un violento temporale che ha reso il campo da gioco viscido. A pagarne le spese è stato Daniele De Rossi, il centrocampista a causa di un leggero contrasto ha perso l’equilibrio ed è scivolato riportando una forte contusione al polso sinistro. In un primo momento al giocatore è stata applicata una fasciatura ma con il passare dei minuti il dolore è aumentato al punto da costringerlo a lasciare il campo.

De Rossi è stato quindi trasportato a Villa Stuart per ulteriori accertamenti. La delusione sul suo volto lasciava intuire qualcosa di serio e si parlava addirittura di una frattura, ai tifosi presenti che gli chiedevano del suo stato di salute ha risposto senza sbilanciarsi di voler aspettare l’esito degli esami. Per fortuna le radiografie hanno escluso il peggio e lo stesso giallorosso si è lasciato scappare una previsione ottimistica lasciando capire che per il derby dovrebbe recuperare. Sul sito ufficiale della società si legge che il calciatore ha riportato un’infrazione dello scafoide carpale con interessamento capsulo-ligamentoso limitrofo.

Una buona notizia per Spalletti che già doveva rinunciare ad altri due uomini preziosi a centrocampo, stiamo parlando di Aquilani, che sarà assente per infortunio, e di Pizarro, che dovrà invece scontare la squalifica rimediata per uno stupido giallo a Bologna. La Roma molto probabilmente continuerà sulla strada delle due punte e il prezioso De Rossi farà di tutto per esserci, servirà una prestazione importante per fermare una Lazio carica e spavalda che Delio Rossi schiererà con un tridente temibilissimo composto da Zarate, Pandev e Rocchi.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Van Nistelrooy inguaia il Real: per lui stagione finita

Italia-Brasile si giocherà il 10 febbraio 2009